Shri Hanumana Puja Schwetzingen, Schwetzingen Palace (Germany)

(SOTTOTITOLI DA REVISIONARE) S H R I   M A T A J I   N I R M A L A   D E V I Shri Hanumana Puja Francoforte (Germania), 31 Agosto 1990 Alcuni di voi possono sedersi anche qui, va bene… Penso che possiate venire qui, c’è posto. Alcuni di voi possono spostarsi qui, così potranno entrarci anche loro, senza che ci siano problemi. Sedetevi  qui davanti. Lì stanno meglio, vedete. Bene. Aprite questa porta, sarà meglio. Va bene, se volete potete aprire la porta. Bene. Meglio aprire – non si possono aprire queste porte? Non si aprono? Oh, mio Dio! Vi occorre una persona alta. Avete bisogno di Hanumana! Recitate il suo nome e la aprirà lui! Tenete una sedia lì davanti. Oggi ci siamo riuniti qui per celebrare il puja ad Hanumana. Shri Hanumana è un grande personaggio che, dentro di noi, si muove dallo Swadishthana fino al cervello, fornendo tutta la guida necessaria alle nostre attività mentali o di pianificazione del futuro. Ci dà guida e protezione. Come sapete, la Germania è un Paese in cui la gente è molto attiva, molto di lato destro, usa troppo il cervello ed è molto meccanizzata. Sorprende molto una deità come Shri Hanumana – che è un eterno fanciullo, poiché assomigliava ad una scimmia, con la testa di scimmia, se non di elefante (come Shri Ganesha, che è pure l’eterno fanciullo, ndt). Egli era un eterno fanciullo ed è colui che fu usato per gestire il lato destro degli esseri Read More …