Discorso ai medici Sahaj

London (Inghilterra)

RU


Send Feedback
Share

S H R I   M A T A J I   N I R M A L A   D E V I

Discorso ai medici Sahaj

Ealing[1], Londra (UK), 1 Settembre 2000


Riguardo alla sinusite:

Shri Mataji: Così che il (catarro? Ndt) che è molto denso si fluidifica, e il calore viene assorbito.

Domanda:  Shri Mataji, occorre anche che le cipolle siano calde?

Shri Mataji: Sì, molto calde, quanto riuscite a sopportarlo. È una cosa molto semplice. Normalmente, se avete la sinusite, non viaggiate.

Domanda: Shri Mataji, abbiamo un elenco di domande da porle perché qualche volta gli yogi ci fanno domande e non siamo del tutto sicuri delle risposte.

Shri Mataji: Riguardo alle malattie?

Domanda: Sì, Shri Mataji, in merito a questo.

Shri Mataji: Io sono contraria alla chemioterapia. Non è necessaria. La chemioterapia è una cosa sbagliata. Sapete, genera calore, si perdono i capelli. Produce un calore enorme e con il calore nasceranno altre complicazioni. Invece, Sahaja Yoga è un metodo molto semplice. Nel senso che si utilizza il calore, si usa la canfora ed anche le candele che però dovrebbero essere grandi, spesse e dare luce; ma non si introduce (il calore) nel corpo.

Domanda: Quindi, in generale, per il cancro, chirurgia o radioterapia sarebbero più indicate della chemioterapia?

Shri Mataji: La chemioterapia è assolutamente pericolosa. Passa da un canale all’altro, vedete: è un problema di lato sinistro, quindi la chemioterapia vi dà calore, e con questo calore il lato sinistro migliora temporaneamente. Tutto qui. Ma in realtà è qualcos’altro.

Voi però potete dare calore dall’esterno. La canfora riscalda molto. Quindi potete fare un havan, potete usare la canfora, potete usare il  trattamento con le tre candele.

Ciò che fanno però è utilizzare una candela piccola così, sapete; non è questo il modo. Dovete avere una candela grande. Utilizzate una candela grande con una luce forte, così il calore viene dato dall’esterno. Si può usare anche l’ajwain. Poi cos’altro?

Domanda: Shri Mataji, riguardo alla radioterapia, al trattamento con i raggi X. A volte, in caso di cancro, si effettua una terapia con raggi X, chiamata radioterapia.

Shri Mataji: Niente dovrebbe entrare internamente (nel corpo). Forse i raggi X potrebbero essere d’aiuto ma anch’essi penetrano nell’organismo, quindi è inutile.

Domanda: Shri Mataji, questa riguarda le varie scansioni, tipo TAC[2], risonanza magnetica; sono scansioni a raggi X. Per esempio, se c’è un problema o una malattia in un organo, si effettua una scansione per identificare dove si trova il problema. Shri Mataji, Lei ha detto che le donne incinte non dovrebbero sottoporsi a scansioni a ultrasuoni (comunemente dette ecografie, ndt), perché possono danneggiare  il feto o bambino realizzato.

Shri Mataji: Non vi è alcun pericolo perché sono esterne. Non mettete gli ultrasuoni all’interno, vero?

Medico: No, solo all’esterno, ma le onde sonore entrano dentro.

Shri Mataji: Non ha importanza, non è così importante, ma non ce n’è bisogno. Gli ultrasuoni vanno bene, ma non producono calore, mentre ciò che vi occorre (forse riferendosi ancora al tumore, ndt) è il calore. E questo non apporta calore.

Bene, che cos’è questa epidurale?

Medico: L’epidurale, Shri Mataji [hindi]…Shri Mataji, quando le donne hanno le doglie, quando stanno per avere un bambino e affrontano i dolori del parto, viene inserita una epidurale nella spina dorsale. Si tratta di un piccolo catetere di plastica – una cannuccia, un tubicino – attraverso il quale si introducono poi dei farmaci per anestetizzare i nervi. È un anestetico locale.

Shri Mataji: Insomma, vi racconterò di tre o quattro casi. Uno riguarda anche una dottoressa che venne da me con una strana complicazione: la sua spina dorsale era contratta e c’era una grande, diciamo… non un’incrinatura ma le avevano diagnosticato una protrusione interna. Lei si spaventò e venne da me. Allora le diedi un bandhan e appoggiai la mia mano in quel punto, dicendole che avrebbe avuto un parto indolore. Se le donne incinte meditano avranno un parto indolore. Quattro o cinque persone, quattro o cinque, dopo essere venute da me, hanno avuto un parto indolore. Lei è stata bravissima, ha avuto un parto indolore.

Per esempio mia nipote, sapete. È molto minuta, mentre il bambino pesava circa tre chili e trecento; e lei, pur così piccola, ha avuto un parto indolore. Quindi si può fare. Se (una donna incinta) medita, non è necessario fare tutte queste cose insensate, perché in quel modo si potrebbe danneggiare la spina dorsale. È molto delicata la spina dorsale.

Che cos’è la pillola contraccettiva orale?

Medico: Shri Mataji, è una pillola anticoncezionale, serve per la contraccezione e per la terapia ormonale sostitutiva. Sono ormoni che le donne assumono quando i loro livelli ormonali iniziano ad abbassarsi. Come gli estrogeni che assumono dopo la menopausa. La terapia ormonale sostitutiva consiste in ormoni che le donne assumono dopo la menopausa. Dopo l’interruzione del ciclo mestruale, una volta raggiunta…

Shri Mataji: Ma a che cosa servono?

Medico: A prevenire l’osteoporosi, Shri Mataji. Shri Mataji, dopo la menopausa, dopo l’interruzione del ciclo mestruale, le ossa delle donne si indeboliscono. Allora i medici sostengono che, se continueranno con questa terapia ormonale sostitutiva, le ossa si manterranno forti. Il calcio nelle ossa si riduce dopo la menopausa, per questo dicono che fa bene.

Shri Mataji: Non è necessario avere (problemi in) menopausa, sapete, non credo che le sahaja yogini avranno (problemi in) menopausa, non l’avranno. (I disturbi dovuti alla) menopausa nascono da uno squilibrio interiore. È per questo che si verificano. Se siete in equilibrio non avrete (disturbi in) menopausa. Io non li ho mai avuti. Conosco tanta gente che non li ha mai avuti.

Domanda: I disturbi legati alla menopausa, sì. Quindi non avranno problemi in menopausa, Shri Mataji? Nessun problema?

Shri Mataji: Nessun problema. Potete assumere calcio, calcio solubile, durante la menopausa. Quello è il momento di assumerlo.

Domanda: E per quanto riguarda la pillola anticoncezionale, Shri Mataji.?

Shri Mataji: Non è una buona cosa. Non va molto bene. Non c’è bisogno di assumere questa pillola.

Domanda: Shri Mataji, le donne dovrebbero utilizzare qualche metodo di contraccezione o no?

Shri Mataji: Dovrebbero farlo, ma deve essere un metodo esterno, sono contraria ad assumere qualcosa internamente.

Domanda: Shri Mataji, riguardo alle allergie, quando qualcuno è affetto da eczema, si tratta di fegato caldo o fegato freddo?

Shri Mataji: Vedete, tutte le allergie sono dovute ad un fegato in cattive condizioni, tutte le allergie lo sono. La pelle è controllata dal fegato. È la cosa fondamentale. Ora, sapete, quando nasce un bambino, se la madre assume alimenti o qualcosa che fa male al fegato, ho visto che i bambini, quando nascono, di solito contraggono l’ittero da piccoli. Forse perché assorbono un blocco dall’ospedale; quindi una persona così soffre di allergie, per cui dovete curare il fegato. Curando il fegato lo mettete a posto. Anand, mio nipote, sapete, aveva delle allergie, così gli ho detto: ”Anand, metti il ghiaccio (sul fegato)”. Ed è passato, non soffre più di allergie.

Medico: Quindi si tratta di un fegato caldo, non letargico?

Shri Mataji : È un fegato caldo, esplosivo.

Domanda: Come possiamo sapere qual è freddo e qual è letargico?

Shri Mataji: Con le vibrazioni. Lo saprete con le vibrazioni. Vedete, ci sono dei sintomi collegati con il fegato. Un fegato freddo sarà ingrossato, mentre quello caldo sarà contratto; quindi, per il fegato è meglio curare quello riscaldato, perché è questo a creare tutti i problemi.

Se è ingrossato, potete ridurlo anche mangiando qualcosa come i channa (ceci) e tutte queste cose. I channa e tutte queste cose che possono ridurlo, ma non quelle che possono ingrossarlo. Il riso ad esempio può ingrossarlo, poi i carboidrati, sapete. Anche il latte genera calore. Vi sono molti alimenti così che assumiamo e che possono ingrossare il fegato.

Possiamo dire, ad esempio, che se si assume troppo zucchero si può ingrossare; infatti si prescrive lo zucchero per il fegato caldo, lo zucchero lo diamo come trattamento per il fegato caldo. Ma se si assume troppo zucchero, troppo succo di canna da zucchero, allora il fegato si ingrosserà. Insomma, se qualcosa si squilibra, allora non va bene.

E i dolci come quelli che si trovano presso i bengalesi: loro hanno il fegato ingrossato, perché? Perché mangiano dolci che non sono fritti ma, sapete, sono fatti di questa sostanza proteica ricca di succhi. Ad esempio hanno questo chom chom e altro. Se mangiate questi dolci bengalesi, vi si ingrossa il fegato.

Domanda: Quindi, Shri Mataji, quando il fegato è ingrossato è letargico? Voglio dire, quando mangiamo troppi dolci?

Shri Mataji: Sì, è possibile; non dovrebbe essere ingrossato, in quel caso non funziona. Uno funziona troppo, quello caldo, mentre quest’altro non funziona affatto. Insomma, immaginate, avranno anche una grossa pancia.

Domanda: Shri Mataji, quali sono i sintomi di un fegato letargico?

Shri Mataji: Una persona così sarà letargica per temperamento. Non pensa molto, ha problemi nel camminare, non riesce a camminare bene. Ha una pancia molto grossa. Può soffrire di gas. Proprio il contrario di un fegato caldo. Non soffre di allergie. Una persona con il fegato ingrossato non soffre mai di allergie, ma è letargica di natura, dorme molto, è di lato sinistro.

Domanda: Shri Mataji, una domanda sulle malattie auto-immuni come l’artrite reumatoide, nella quale si viene attaccati dai propri anticorpi, ad esempio nelle articolazioni.

Shri Mataji: Conosco l’artrite. In caso di artrite riscaldate con ajwain. È anche questa di lato sinistro.

Domanda: Shri Mataji, si utilizza ajwain caldo?

Shri Mataji: Sì, riscaldare con ajwain caldo. Potete anche usare altre cose riscaldanti. Si può anche utilizzare il trattamento con la candela o potete anche correggere il lato sinistro rivolgendo la mano sinistra verso la fotografia, mettendo una candela ed appoggiando la mano destra sulla Madre Terra. Viene dalla Madre Terra. Potete farlo anche recitando il mantra per la Madre Terra.

Domanda: Shri Mataji, perché i nostri stessi anticorpi ci danneggiano?

Shri Mataji: No, no, ciò che accade è che si ha un basso livello di calcio e per questo le ossa diventano così. Ci sono due tipi di artrite; in uno c’è troppo calcio e nell’altro c’è una carenza di calcio. Esistono due tipi di artrite. Uno è quello, non so come si chiama, molto doloroso: la gotta.

Medico: Gotta? L’osteoartrite. Osteoartrite.

Shri Mataji: Sì, un tipo è doloroso. Si avverte un continuo e terribile dolore nelle gambe, nelle ginocchia e tutto il resto. E un altro tipo vi causa delle deformazioni. Nel primo tipo, il dolore è dovuto alla carenza di calcio. Il tipo doloroso è dovuto ad una mancanza di calcio, mentre l’altro tipo è dovuto ad un eccesso di calcio.

Medico: Quello che causa deformazioni?

Shri Mataji: Quello doloroso. In medicina non esiste differenziazione (tra i due). Non si usa lo stesso trattamento per tutto. Ad esempio chi ha dolore dovrebbe assumere fosforo. Il fosforo – nel mio libro ho parlato del fosforo – è una cosa che vi dà calore e con questo calore la condizione migliora. Si può assumere fosforo se si ha dolore. Il fosforo lo curerà. E se soffrite dell’altro tipo, si tratta di eccesso di calcio.

Domanda: Shri Mataji, in quale forma dovremmo assumere il fosforo? In che forma? Pillole, pesce o cibo?

Shri Mataji: Si trova nel sangue, nei geni. Ho scritto del fosforo. Lo hai letto, dottore?

Dottore: Credo di sì, Shri Mataji, sì, è nel Suo libro.

Shri Mataji: Finora nessuno ne ha parlato. Ma io ho detto che, se c’è fosforo nei vostri geni, e se siete persone aride, esso esplode e si ha il calore.

Domanda: Cosa si può assumere, Madre, per apportare fosforo?

Shri Mataji: Proprio il fosforo. Fosforo. Ci sono…

Domanda: Si può acquistare?

Shri Mataji: Sì, si può acquistare. Il fosforo è anche presente in certi sali. Si assume anche l’alga marina, che contiene fosforo. Ma si può curare semplicemente con la meditazione. C’era una signora che soffriva così tanto che non poteva neanche sedersi per terra. Allora le dissi di fare il trattamento per il lato destro. Adesso sta bene, cammina, ma non so se riesca a sedersi per terra. Quell’altro tipo (forse l’artrite deformante, ndt) è difficile.

Domanda: Shri Mataji, questa domanda riguarda l’autismo, i bambini autistici.

Shri Mataji: È un baddha. Dovere fare il trattamento per il baddha: limoni, peperoncini e tutto il resto. È causato da un baddha. A parte questo sono normali, sono veramente normali, ma vanno incontro ad una specie di epilessia. Gli epilettici hanno un baddha.

Domanda: Questa riguarda l’encefalite mialgica, la malattia degli yuppie, Shri Mataji.

Shri Mataji: La malattia degli yuppie deriva dal lato destro. Vedete, è molto comune oggigiorno, perché chi lavora tanto, è anche molto orgoglioso del proprio lavoro e vuole comportarsi da burocrate e quant’altro, contrae la malattia degli yuppie. Colpisce soprattutto i burocrati e, se non i burocrati, gli uomini d’affari, diciamo, gli importanti uomini d’affari. Noi abbiamo curato la malattia degli yuppie, l’abbiamo curata.

Ciò che dovete fare è prescrivere loro tutti i trattamenti per il lato sinistro… no, intendo dire il trattamento del lato destro per attivare il lato sinistro. Sì, dovete anche stare seduti con il piede destro nell’acqua, rivolgere la mano destra verso la fotografia, bene, senza la candela, e il piede destro (nell’acqua). Potete anche mettere il ghiaccio in questo e in quel punto (forse Swadisthana destro ed ego, oppure Swadisthana destro e Nabhi destro, ndt), come nel trattamento per il fegato. In effetti è un problema di fegato.

Domanda: Shri Mataji, questa domanda è sul fosfato, ma ha già risposto. Che dire delle persone con livelli elevati di fosfato?

Shri Mataji: Rabbia esplosiva.

Medico: Un livello elevato di fosfato può condurre ad una personalità molto collerica.

Shri Mataji: E non solo: chi è collerico avrà disturbi cardiaci.

Domanda: Shri Mataji, le donne che non possono avere figli, dovrebbero ricorrere alla fecondazione in vitro o no?

Shri Mataji: No, insomma, provate Sahaja Yoga. Con Sahaja Yoga può succedere.

Medico: La difficoltà ad avere figli… tante sahaja yogini hanno difficoltà ad avere figli.

Shri Mataji: È dovuto tutto al lato destro, è soprattutto il lato destro. Ma, per esempio, la madre di Danya aveva il cancro e lei è rimasta scioccata: in quel caso il suo shock è di lato sinistro. Può essere dovuto a troppo lato sinistro o troppo lato destro. Anche il lato destro: eccesso di istruzione, lavorare sempre molto – è lato destro, soprattutto lato destro. È possibile che sia anche il lato sinistro, per esempio se si è posseduti, qualcosa del genere. Attraverso Sahaja Yoga si deve capire se si è di lato destro o di lato sinistro. E abbiamo tecniche semplicissime per correggere entrambi i lati.

Domanda: Shri Mataji, qual è il trattamento per i fibromi all’utero?

Shri Mataji: Riguardo a questo, figliolo, c’è un fatto: ogni disturbo dell’utero è soprattutto un problema di lato sinistro. Qualsiasi proliferazione nel corpo è un problema di lato sinistro. Quindi, quello che si fa è prendere un recipiente, metterci del carbone, non troppo – con questi oggetti moderni è facile (forse si riferisce ai carboncini di erboristeria, ndt) – e, di nuovo, metterci sopra dell’ajwain. Ponetelo nel WC o, se lo avete, nel bidè, e sedetevi sopra. Accendetelo.

Medico: Bruciarlo, accenderlo.

Domanda: Jai Shri Mataji. Shri Mataji, posso fare una domanda? Il marito di Cristina, Tim, che è il nostro cantante, quando fa gli acuti avverte un dolore nella testa, qui, e se fa questo, giù, ha un dolore qui.

Shri Mataji : Figliolo, ha preso un raffreddore. Ma ti dirò di più: qualche volta senti una pressione nel cervello, non è vero? L’ho sperimentato io stessa, quindi… devi starnutire e il tuo raffreddore deve uscire; è salito alla testa. Questa teoria non vale per voi, ma se questo raffreddore sale al cervello diventate assolutamente… come si dice bhan bhan?

Medico: L’intera testa è bloccata, come bloccata, sa. Vi è una pressione come se fosse rinchiusa in qualcosa.

Shri Mataji: E non riuscite a sentire, vi sentite nauseati, è così. Perciò devi eliminare il tuo raffreddore, sai. Per questo ho trovato un rimedio ayurvedico che si chiama Shinkhani. Dite ad Alga di portare Shinkhani, è una bottiglietta che costa due o tre rupie. Dovreste annusarlo, e annusandolo starnutite. Vi viene un fortissimo starnuto e lo eliminate. È molto comune in Inghilterra, perché in molti non si mettono il cappello, non si coprono e prendono il raffreddore che poi sale alla testa. È nella testa. Eccetto questo i polmoni stanno bene, va tutto bene, ma la testa è… Molto comune, l’ho visto qui.

Domanda: Questo purificherà l’Agnya posteriore, Madre? Eliminerà la pesantezza dell’Agnya posteriore?

Shri Mataji: Anche per l’Agnya posteriore è indicato di nuovo lo stesso trattamento con la candela, ma anche con questo (disturbo) si blocca l’Agnya posteriore.

Domanda: E questo lo purificherà? Sì?

Shri Mataji: Vedete, ci sono due tipi di raffreddore: uno proviene dal fegato e l’altro viene proprio dal freddo. Quello che ha origine dal fegato, sapete che dovete trattarlo col ghiaccio e tutto il resto. Se si ha il raffreddore si pensa: ”Perché dovremmo curarlo con il ghiaccio?”. Invece dovete farlo.

Medico: Ma (Shinkhani) è liquido o in polvere? È una polvere, Shinkhani è in polvere, fa starnutire.

Medico: Shri Mataji sta dicendo che lui ha un raffreddore di testa.

Shri Mataji: Riguardo all’asma, anche l’asma è dovuto al fegato. Nel caso, ad esempio, di un marito molto dominante e che abbia anche un fegato danneggiato; se è dominante ha un fegato in cattive condizioni, e ci si aggiunge questo. Una persona così soffre di un asma molto forte.

Medico: La moglie lo contrae a causa del marito.

Shri Mataji: Collerico.

Domanda: Shri Mataji, l’asma nei bambini ha origine dal padre?

Shri Mataji: È la stessa cosa, correggete il loro fegato.

Domanda: Il fegato del bambino?

Shri Mataji : Sì. Date zucchero al bambino. Conoscete il trattamento per il fegato: zucchero, acqua vibrata e tutto il resto. E starà bene. È molto semplice, molto semplice.

Domanda: Shri Mataji, Lei ci ha detto che l’eczema proviene dal fegato. Shri Mataji, qual è il motivo del prosciugamento del peritoneo, e quali ne sono i sintomi?

Shri Mataji: Anche questo è il fegato, figliolo. Il fegato genera calore. S’intende, quello iperattivo, non l’altro. È a causa di quello.

Domanda: Shri Mataji, quali ne sono i sintomi?

Shri Mataji: In questo caso mettete semplicemente il ghiaccio, in quel punto. Il ghiaccio qui ed in quel punto, è ottimo. E potete anche fare il bagno con l’acqua fredda.

Domanda: Per il fegato caldo bere acqua vibrata e bagno in acqua fredda. Shri Mataji, questa domanda è sulle infezione da fungo, soprattutto le donne ne vanno soggette.

Shri Mataji: Di nuovo il trattamento con l’ajwain.

Medico: L’ajwain per il mughetto vaginale.

Shri Mataji: Mettete un contenitore o recipiente sul fuoco, metteteci del carbone e poi metteteci l’ajwain e ponetelo nel WC. Così (il fumo) salirà e voi sedetevi sul WC.

Domanda: Di fronte al WC? (Forse qualcun altro risponde: “No, no, sopra, sul bidè).

Shri Mataji : Poi lo mettete sul WC o sul bidè.

Domanda: Shri Mataji, a proposito delle emorroidi?

Shri Mataji: Emorroidi? Non so, ma per le emorroidi sto preparando un medicinale. Si fa con l’Aloe Vera, con quella. Ma riguardo alle emorroidi vi stupirete, la moglie di Manoj ha avuto forti emorroidi dopo la nascita del figlio. Io ero lì, lei me lo ha detto ed erano tutti preoccupati perché sanguinava molto.

E la volta successiva che sono andata lì mi hanno detto che il problema era sparito. La fede, la fede è la soluzione.

E c’è un’altra, questa Karen, dall’America, che aveva una malattia strana a causa della quale proliferazioni di ogni genere si sviluppavano sul suo intestino. Era una malattia strana. Una volta gliele avevano tolte tutte, l’hanno operata ed hanno rimosso tutto. Quando è venuta a Cabella aveva (ancora) questo problema ed aveva preso un appuntamento con il medico.

Si fermò a Cabella e poi, quando andò all’appuntamento con il medico, non c’era più niente, sapete, sparito. La fede, la fede è molto importante.

È tutto il gioco divino. Queste sono tutte manifestazioni esterne, ma il gioco divino è davvero grandioso. Se ha luogo il gioco divino… sapete, tantissime persone che erano morte sono tornate in vita in Sahaja Yoga. Anche qui Aaji Bai era morta, e mi hanno detto che era spacciata. Sono andata lì, sapete – questo potreste non essere in grado di farlo, ma possibilmente dovreste – perché lo spirito rimane sospeso lì intorno. Se riuscite a localizzare lo spirito e a riportarlo e rimetterlo nel cuore, va tutto a posto. Ma non so se voi ne siate in grado. Ma la fede viene, la fede, dovete avere fede.

Allora, cosa sono questi tic?

Medico: Shri Mataji, mio figlio Kazim che ha quasi dieci anni, da qualche mese fa qualcosa così con gli occhi. Si chiamano tic. Qualche volta fa così, qualche volta fa così e qualche volta con la bocca. Cosa dovremmo fare per questo?

Shri Mataji: È causato dall’Hamsa chakra.

Medico: Hamsa chakra, Shri Mataji? Trattamento con le cipolle, cipolle calde, per l’Hamsa.

Shri Mataji: Cipolle calde.

Domanda: Shri Mataji, questa è una domanda che riguarda le donne incinte: dovrebbero partecipare ai programmi pubblici o no?

Shri Mataji: Certo. Non è necessario che lavorino le persone.

Domanda: Shri Mataji, se una dottoressa è incinta, dovrebbe lavorare in ospedale o no?

Shri Mataji: Sì, possono lavorarci senza problemi ma, sapete, non dovrebbero chinarsi. Se meditano tutte, allora va bene. Se meditate ogni sera e al mattino prima di uscire per cinque minuti, non può accadervi nulla e darete alla luce un’anima realizzata.

Niente canfora durante la gravidanza, niente canfora o ajwain, no. Danno tutti calore. Non si dovrebbe mangiare niente che dia calore, tipo la papaia: genera calore. Persino i frutti hanno le loro caratteristiche.

Domanda: Shri Mataji, va bene la borsa del ghiaccio in gravidanza?

Shri Mataji: Sì, per un po’ va bene. Se la donna pensa troppo è meglio metterlo qui (sull’ego) piuttosto che su … (probabilmente si riferisce allo Swadisthana destro, ndt).

Domanda: Shri Mataji, per il parto si dovrebbe optare per la casa o per l’ospedale?

Shri Mataji: Vedete, se l’ospedale è di buon livello, allora partorite in ospedale. E se avete qualcuno competente a casa, allora potete partorire in casa. Ma l’ospedale dovrebbe essere di buon livello: intendo dire che, se nell’ospedale le infermiere sono molto severe o non sono pulite, questo può essere dannoso. È meglio in casa, ma dovrebbe esserci qualcuno competente nella casa. Se si tratta di una sahaja yogini, un altro medico sahaja yogi può dare aiuto in casa per portarlo a termine. Sarebbe meglio perché gli ospedali non sono buoni. Ma se c’è un buon ospedale – in Inghilterra sono buoni – vanno bene.

L’ambiente di lavoro?

Domanda: Shri Mataji, durante la gravidanza…

Shri Mataji: Avete le ferie, non è vero?

Medico: Sì.

Shri Mataji: Dovreste prendere le ferie, è una buona idea. E inoltre dovete camminare. Camminare è molto importante perché prima siete attive e poi all’improvviso sarete troppo inattive. Quindi dovreste camminare. Camminare fa bene.

Domanda: Shri Mataji, questa è una domanda fatta dal Dr. Settle riguardo a SM e questi tipi di malattia.

Shri Mataji : Cos’è SM?

Medico: La sclerosi multipla, Shri Mataji. Nella sclerosi multipla si ha una carenza di grasso attorno ai nervi.

Shri Mataji: E allora che cosa succede?

Medico: Può provocare paralisi ed anche problemi di vista. Sclerosi multipla, Shri Mataji.

Shri Mataji: Sclerosi multipla. È muscolare?

Medico: Shri Mataji, colpisce i nervi, il grasso intorno ai nervi viene distrutto.

Shri Mataji: L’ho curata, lo so, ho curato la sclerosi multipla. Le mani e le gambe diventano così, le persone inciampano.

Medico: Sì Shri Mataji, diventano molto deboli.

Shri Mataji: Ho notato una cosa molto sorprendente: se uno dei due, marito o moglie, è posseduto, se la moglie è posseduta, il marito la contrae o se il marito è posseduto allora la contrae la moglie. Questa è la mia osservazione. Quando il Muladhara prende un baddha.

Domanda: Shri Mataji, Muladhara sinistro o destro?

Shri Mataji: Il sinistro, figliolo. Sapete, se il marito è posseduto, se non è a posto, se è di lato sinistro, la contrae la moglie, non il marito. Molto comune.

Ogni volta che chiedo: “Come sta tua moglie?” o “Come sta tuo marito?”… agisce sul Muladhara, nessun dubbio. Il trattamento consiste nel curare la moglie o il marito, chiunque l’abbia; e dovrebbero farlo anche loro se hanno la possessione. Potete usare i peperoncini, per la possessione, intendo.

Ci sono tante malattie che si contraggono a causa di una possessione, tante malattie di cui i medici non sono informati; si contraggono tante malattie. È di per sé una malattia, sapete; essere posseduti è una malattia.

Ma qualche volta quello che hanno è una sporgenza qua, la pelle sporge in questo modo: allora c’è una possessione, è uno dei segni. Tutto intorno all’Agnya ci sono dei gonfiori così, è uno dei sintomi.

Nella possessione, se si tratta di un caso molto grave, si può capire che è una possessione perché iniziano a tremare davanti alla mia fotografia e ad urlare, a gridare e altro. È una possessione. Inoltre, la persona posseduta è apatica o aggressiva. È lenta nel fare qualsiasi lavoro o qualsiasi cosa, ma può essere aggressiva. In genere sono soprattutto esageratamente aggressivi sessualmente, ed anche infedeli. Amano molte donne ed altro. Su questo potrei fare un grande discorso. Hanno gli occhi che vagano – anche una piccola possessione può causarlo – amano molto le donne e questo può creare problemi. Ma è il Muladhara. Il problema è il Muladhara.

Vi stupirà, il Muladhara è qualcosa di così straordinario da sostenere il vostro sistema nervoso ed anche il vostro sistema muscolare. Ma sono stati curati. La sclerosi multipla è stata curata in Sahaja Yoga. Quindi dovete venerare Ganesha. Potete anche utilizzare il fumo dell’ajwain: come lo usate per il raffreddore, potete usarlo per questo.

Oggigiorno è molto comune che gli esseri umani siano così, vedete, infedeli, perché tutta l’atmosfera è così.

È un… se ne parla in continuazione. Si può definire molteplice (gioco di parole sulla tendenza ad avere molteplici partner, ndt);  è per questo che si chiama sclerosi multipla!

Ma il problema è che chi è posseduto non ne soffre, la contrae chi è sposato con una persona posseduta; è un problema di Muladhara. L’Aids viene dal Muladhara. Il Muladhara causa innumerevoli problemi.

Quindi il Muladhara deve essere molto protetto e onorato. Il matrimonio ha un carattere sacro e si dovrebbe vivere con questa santità.

Ma sapete che anche le donne hanno così tante malattie. Se (gli uomini) frequentano altre donne e tutto questo possono prendere dei blocchi.

Tutte queste altre malattie di cui si è a conoscenza provengono tutte da queste donne immorali. Tutte le malattie causate dal Muladhara derivano dalle donne immorali. Quindi, l’intera cultura è così corrotta che ci cacceremo nei guai. Ad esempio gli uomini vogliono sempre una donna più giovane, così una viene scartata, poi viene scartata la seconda, e così via. Ebbene. Il Muladhara è il chakra più importante del nostro essere. Ci sostiene in tutto, e per questo mi spiace che le donne soffrano. La sclerosi multipla viene alle donne dagli uomini e agli uomini dalle donne, se vanno con le prostitute.

E questi occhi vaganti vi danno anche problemi di Agnya. La gente ipnotizza con questo, credono sia un potere. È molto pericoloso. E insomma, va avanti così nella società, soprattutto nella cosiddetta società elegante e colta. Amano andare alle feste per flirtare. È molto pericoloso per gli occhi. E sapete che questi cosiddetti virus non sono altro che bhut e penetrano in voi attraverso tantissime fonti. L’intera attenzione si è focalizzata su qualcos’altro, invece del rispetto per se stessi: la sfrontatezza.

Ho visto che il mio bisnipote, così piccolo, ha un tale senso del pudore che, se gli tolgono il pannolino, dirà: “Coprimi con un asciugamano”. Che senso del pudore!

E c’erano alcune ragazze che nuotavano in una gara e lui diceva di coprirle con degli asciugamani.

“Lajja rupena samsthita”, il mantra è questo, “Ya devi sarva bhuteshu lajja rupena samsthita”. La sfrontatezza non va bene.

Alcuni sono immorali, ma fanno le cose di nascosto. Contraggono tutto questo (bhut e virus del Muladhara, ndt), ma sono le mogli a soffrire.

Occorre essere sahaja yogi, vi assicuro, per condurre una vita sana e corretta. Ed evitate gli ospedali e i medici il più possibile, perché non capiscono alcune cose, vanno agli estremi in tutto. Io stessa ho sofferto per questo.

E un medico veniva a controllarmi la pressione, poiché Sir C.P. è il veicolo; e veniva qui ogni giorno, ogni giorno. Adesso entrambi gli aspetti del mio chakra (forse il Vishuddhi, visto che parla delle mani, ndt) sono nei guai, nel senso che funzionano, ma le mani ……

Al giorno d’oggi, poi, gli ospedali sono come la mafia, sono orientati al denaro. Prendono il paziente e gli controllano il cuore, controllano tutto, e vi fanno pagare per questo.

Ho avuto questo problema perché C.P. mi ha portato bellamente in un ospedale mafioso dove mi hanno fatto iniezioni di strano genere. Non so che iniezioni fossero: venti allo stomaco, dieci e dieci qui e nelle mani cinque e cinque.

Ho chiesto: ‘Che iniezioni mi state facendo?’. E loro: “Questo non la riguarda”. Io ho detto: “No, voglio sapere”.

Mi si sono gonfiati anche i muscoli, e i nervi che stanno rallentando la loro attività, con le vibrazioni bruciano un po’. I muscoli sono andati a posto, si stanno sgonfiando. Mi è venuto un gathiya, qualcosa di simile ad un nodo.

Quindi ritengo che i dottori non dovrebbero esagerare. Dovrebbero fare in modo di non esagerare. Altre volte sono eccessivamente cauti: ad esempio mio marito ebbe un problema al cuore che saltava un battito, e dopo questo non funzionava più neppure il doppio fascio. Allora dissi a C.P.: “Prendi per un po’ di tempo una specie di by-pass, che fungerà da collegamento. Fai così”. Lo fanno temporaneamente.

Medico: Un pace-maker.

Shri Mataji: Lui non voleva chiederlo, non voleva. Io gli dissi: “Chiedi al medico”.

Ma quando scoprirono il problema al cuore, gli dissero: “Deve applicarlo”.

E stavano per somministrargli l’anestesia totale, sapete, con un cuore in quelle condizioni. Allora gli dissi di pregarli, se avessero fatto l’anestesia totale, di fare anche in quel modo. E l’hanno fatto, devo dire che l’hanno fatto.

D’altronde, il suo cuore si sta deteriorando perché è un tipo molto collerico. C.P. è molto collerico, intendo dire che dopo ci sta molto male, ma si adira per delle piccolezze. Sapete, per una sorta di questione di prestigio.

Supponiamo, diciamo, che lui venga al programma e gli venga assegnato un posto non in prima fila: esploderà. Ciò deriva dal suo lavoro, vedete: lui era la persona più importante dappertutto, così vuole essere il primo in ogni cosa. Ha questa mentalità. E perde troppo la calma: ecco perché ha avuto il suo problema di cuore. E per quanto riguarda me, è tutto grazie ai medici che ho tutte queste assurdità. Volevano guadagnarci. Quante sterline sono cinque lakh[3] di rupie?

Medico: Diecimila sterline, Shri Mataji.

Shri Mataji: Devono essere diecimila sterline, più di diecimila, più di diecimila. Gli hanno fatto pagare più di diecimila sterline, più di diecimila sterline. Cinque lakh di rupie. Gli ho chiesto quanto costasse e lui mi ha risposto in hindi, cinque lakh di rupie. Per cinque giorni.

E quanto erano stupidi: prima hanno detto che soffrivo di ipertensione e mi somministravano soluzione salina. Ho detto: “Se soffro di ipertensione, perché darmi una soluzione salina?”.

Poi, grazie a Dio, il medico mi ha sognato ed è venuto a dire a C.P. che erano tutti pazzi, diversamente lui non mi avrebbe mai portato via. Grazie a mio marito, che ha così tanta fiducia nei medici.

Medico: Lui ha troppa fiducia nei medici, Shri Mataji, è vero.

Shri Mataji: Ora va meglio, non è così… Quindi dovete dire alla gente di controllare la propria collera. Vedete, se andate in collera, potete prendere un cuscino, picchiarlo forte e sfogarla così. Fate qualcosa. Ma per la collera credo che la cosa migliore sia eseguire il trattamento del lato destro. Essere pazienti. Sapete, il fegato è una cosa terribile. Per questo si chiama liver (fegato): perché voi vivete (in inglese: live) grazie al fegato.

Finito?

Medico: Sì, Shri Mataji.

Shri Mataji: C’è ancora molto.

Medico: Sì, Shri Mataji, c’è molto di più. Shri Mataji, noi non sappiamo niente.

Shri Mataji: Vedete, “Eka hi akshar prem ka, pade to pandit hoye”: chi sa leggere una parola d’amore, diventa un sapiente.

Il mio bisnipote, questo nipote, questo mio bisnipote, ha questa sensibilità, sapete. Chiunque arrivi, lui tenterà di dargli qualcosa da mangiare, qualcosa che lo interessi. Lui pensa sempre a come fare amicizia. È questo il punto qui. Allora il vostro amore inizia a crescere. È così bello essere amichevoli. Ma che fare? Gli esseri umani sono esseri umani. Con la meditazione il vostro potere di amare cresce, la vostra compassione cresce.

(Questioni personali).


[1] Abbiamo notato che il nome della località londinese dove è stato tenuto questo discorso ai medici, Ealing, è molto simile al termine inglese ‘healing’, che significa appunto ‘guarire, guarigione’…

[2] Tomografia Assiale Computerizzata.

[3] Un lakh equivale a centomila.