Discorso finale al seminario di Bordi, La Maya è importante Bordi (India)

(05/2022 SOTTOTITOLI, TRADUZIONE INEDITA)

SHRI MATAJI NIRMALA DEVI

Discorso finale al seminario di Bordi

“La Maya è importante”

Bordi (India), 9 Febbraio 1985

[All’arrivo Shri Mataji chiede: “Avete tutti le fotografie? Tutti avete delle fotografie”.

Qualcuno poi dice a Shri Mataji che alcuni yogi vorrebbero offrirle un canto dal titolo “L’Esaltazione della Devi”, tratto dal 1° Capitolo del Devi Mahatmyam.

Shri Mataji: “Bene, prego, iniziate”.

“O Tu che sei l’Anima di ogni cosa,

Chi è in grado di lodarti? […]

La cultura della religione universale Bordi (India)

“La cultura della religione universale”, Discorso prima del Puja, Bordi (India), 7 Febbraio 1985.
Oggi è il secondo giorno del nostro nuovo viaggio nel campo di battaglia.
Dobbiamo vincere la gente con amore, compassione, affetto e dignità. Quando diciamo di appartenere a Vishwa Dharma, alla Religione Universale, va capito che la prima cosa, la più importante, la sua essenza è la Pace. E innanzitutto la pace deve essere dentro. Dovete essere in pace dentro di voi: se non siete in pace, […]

Seminario, I Sahaja Yogi devono ascendere Bordi (India)

“I Sahaja Yogi devono ascendere”, Seminario Internazionale, Bordi (India), 6 Febbraio 1985.
Sono piena di gioia nel vedervi tutti qui. Non so bene cosa dire, le parole vanno perse, non hanno significato. Tanti di voi aspirano ad ascendere per arrivare in quello stato in cui ci sia completa gioia, beatitudine e pace; e questo è ciò che potrei darvi. Una madre è felice solo quando può dare tutto ciò che ha ai suoi figli. La sua infelicità e tutto il suo darsi da fare sono solo per raggiungere questo scopo: donare tutto ciò che ha. […]

Devi Puja, Consigli alle future spose (Inglese/Marathi) Bordi (India)

Devi Puja + Consigli alle future spose, Bordi (India), 13 Febbraio 1984.
Vishwa swadharma sury paho: l’universo intero vedrà la luce, il sole di un’unica religione universale’.
Jo jevanchilatotelaho: qualsiasi cosa desidererete, ‘qualsiasi cosa essi desidereranno, la otterranno’.
Pranijata: ‘tutti gli esseri umani’.
Varshata sakala mangali Ishwarni shthanchi mandiyali Anavarata bhumandalabh‚ tatu, bhuta: ‘quando incontrerete noi vi sarà una pioggia di benedizioni’ – e, naturalmente, di Chaitanya; quando incontrerete noi – cioè Me!
Chala Kalpatarunch‚ arava: questa è la descrizione dei Sahaja yogi, […]

I poteri concessi ai sahaja yogi e come mantenerli Bordi (India)

(02/2017 SOTTOTITOLI)
S H R I   M A T A J I   N I R M A L A   D E V I
I poteri concessi ai sahaja yogi e come mantenerli
Bordi (India), 27 Gennaio 1980

Ieri vi ho detto che dobbiamo conoscere i poteri che abbiamo e i poteri che possiamo ottenere.
Prima di tutto dovremmo sapere quali poteri abbiamo, e dovremmo anche sapere come preservarli e quali altri poteri possiamo conseguire molto facilmente. […]

Trasformazione, Consigli dati alla meditazione del mattino Bordi (India)

(01/2017 SOTTOTITOLI)
S H R I   M A T A J I   N I R M A L A   D E V I
 Trasformazione
 Consigli dati alla meditazione del mattino
 Seminario di Bordi Shibir (India), 27 Gennaio 1980

Tutti, quando sono arrivati qui, si sentivano molto bene e felici ed avevano la sensazione di avere le vibrazioni a posto; ma non era così.
Quindi siate vigili: chiedete agli altri di verificare il vostro stato, siate umili al riguardo. […]

Attenzione e gioia Bordi (India)

SHRI MATAJI NIRMALA DEVI

Attenzione e gioia

Bordi (India), 27 Gennaio 1977

La qualità dell’attenzione cambia a seconda dello stato in cui siete. Ma dove è collocata l’attenzione nell’essere umano? Non c’è un punto fisso. Si può dire che l’attenzione è la superficie o l’orlo della consapevolezza: quello che entra nella consapevolezza diviene la meta verso cui si dirige l’attenzione. Questo può essere chiaramente compreso con una analogia: tutti i filamenti di ferro hanno in sé la proprietà di essere attratti verso un magnete. […]