Terza Lettera (Marathi) /senza data

(Location Unknown)

(04/1996 traduzione)

Terza Lettera di Shri Mataji Nirmala Devi

L’uomo vuole pace, ricchezza, potere, ecc., ma Dio è all’origine di tutto questo. Allora perché non ci dovrebbe essere il desiderio di Dio? Perché non ci dovrebbe essere l’aspirazione e l’ambizione d’incontrare Dio?

Noi dovremmo pregare Dio per la pace e mantenere il desiderio d’incontrare Dio che è pace stessa. Questa dovrebbe essere la differenza nella soddisfazione di un uomo comune e quella di un sahaja yogi.  Si dovrebbe essere pronti ad arrendersi al grandissimo desiderio d’incontrare Dio ai Suoi Piedi Santi.

Tutta l’attenzione dovrebbe essere su di Lui.

Perciò si deve avere dedizione, determinazione e concentrazione (tapasvita), solo cosi tutti gli attaccamenti materiali potranno essere distrutti.

Che cosa c’è in questo mondo a cui aggrapparsi? Voi dovere comprendere la gloria di quei piedi, in cui tutto si dissolve e diventa sereno. Soltanto allora vedrete la gloria.

Perché ci si dovrebbe vantare di mete raggiunte? Dovete capire che qualunque cosa viene fatta da voi è il potere di Dio che la realizza, l’Adi Shakti, voi siete solo i testimoni di questi miracoli.

Per raggiungere tale stadio dovreste pregare: “Che il nostro “Io conscio” possa sparire e che la verità, che noi tutti siamo piccole parti del Tuo essere, possa essere assimilata dentro di noi, cosicché, la Tua Divina Benedizione risuoni in ogni particella dei nostri corpi e, questa vita sia riempita da belle melodie che incantino l’intero genere umano e mostrino luce al mondo intero”.

L’amore fluisce dai vostri cuori. L’amore è illuminato. La vostra attenzione é su cose materiali e voi state parlando dell’eternità. Dovreste emergere nell’eternità per avere vita eterna.

Voi siete gli ufficiali del Regno di Dio, allora perché state imbronciati? Tutte le deità sono i vostri fratelli maggiori di questo Regno. Esse sono presenti in molte forme lungo il sentiero della Kundalini. Dovreste riconoscerle e raggiungerle. La Kundalini è vostra Madre.

Imparate a rimanere sempre sotto la Sua cura. Siate i suoi bambini e Lei si prenderà cura di voi fino all’ultimo. Una volta realizzato Colui da cui tutto è nato otterrete il riposo facilmente.

Ma voi non siete coerenti nella pratica della meditazione e nella vita d’amore e serenità. Prendete con disinvoltura persino Me. ­

Ma come siete impazienti riguardo ai problemi terreni! Come diventate diamanti nell’avere ciò che volete? Perché non siete casuali a quel riguardo? Non correte via dalla realtà perché io sono Mahamaya. Raggiungetemi. Sono Vostra. Sono per voi. Vi ho dato quello che è stato oltre la portata di grandi saggi e santi. Come lo userete? Vi è stato dato un grande bene.

Migliaia di stelle e pianeti furono creati proprio con un’onda.

C’è un grande significato nella vostra rinascita.

Voi stessi dovete raggiungerlo, scoprendo il significato di SW (Sé), i sahaja yogi possono farlo. E’ un grande progetto.

Io vi ho rivelato il segreto, ma voi che cosa avete raggiunto. Nessuno si lamenta per essere stato beneficiato; e se voi capirete il trucco aprirete il cancello di gioia e dimenticherete voi stessi nel godere quella benedizione.

Nessuno diventa felice con i problemi terreni. Vi ho dato la chiave del tesoro che altri non hanno. Ma voi dovete lavorare per aprire la porta. Avete preso tutto con superficialità. Volete che Mataji vi nutra, vi svegli la mattina, vi faccia sedere in meditazione per pulirvi della vostra rabbia, odio, ecc.

Oggi e il giorno del Guru puja. Che Guru Dakshina (Dona al Guru) mi avete dato? Capirete che il vostro denaro non è degno della polvere dei piedi di Vostra Madre.

Guru. Voi dovrete dare i vostri cuori: solo cuori puliti e santi. Dovreste pulire i vostri esseri fisici. Non siate pigri in questo. Fare un voto.

Dovete alzarvi presto la mattina e trascorrere almeno un’ora in meditazione ed adorazione, recitare l’Arti e la meditazione di sera.

I discepoli di Satana lavorano sodo ai funerali. Smettete tutti i pettegolezzi. Non posso capire perché voi prendete tutto così casualmente. Lasciate da parte gelosie o liti. Il tempo non aspetta nessuno. Volete andare a mani vuote nonostante abbiate le chiavi del tesoro?

Se voi non accettate il Regno di Dio, il regno di Satana verrà a voi e dovrete biasimarvi di questo. Ricordate, perché voi sahaja yogi, siete persone rare, siete state scelte come ufficiali. Se lo ignorate, da un lato sarete privati dalla grande fonte di gioia; dall’altro perderete la vostra autorità, dovuta ad incompleta conoscenza di Sahaja Yoga.

Quindi siate saggi e fermi. Ogni momento ha migliaia di direzioni.

Che i vostri raggi si spandano in direzioni diverse.

Voi darete benessere al mondo intero.

Trasformate l’inazione in azione. Voi siete i capitani.

Che le melodie di Dio siano suonate dai vostri flauti.

Trascendete i vostri sentimenti per quelli che non sono stati realizzati o benedetti ed il Regno di Dio sarà vostro. Possiate ottenere questo auspicio. Tutti i miei sforzi sono per questo. Siete stati fatti come templi, manteneteli puliti.

Alcuni di voi stanno godendo dell’oceano di felicità. La Mia Benedizione è che tutti voi siate felici. La vostra vita terrena e la gioia dovrebbero essere allo stesso livello.

La gioia di un sahaja yogi o le condizioni materiali in cui egli vive sono equilibrate. Le nostre gambe crescono insieme. Se una gamba è più corta dell’altra diventerete zoppi. Non dico di abbassare il livello delle condizioni finanziarie se la felicità è Minore. Ma la gioia di un sahaja yogi non dipende dalle circostanze materiali. E’ felice nelle circostanze che prevalgono. Se egli non è, così la sua gioia è superficiale o non interiore.

Possa Dio darvi posto ai Suoi Piedi.

Vostra Madre, Nirmala