Poesia, Ai Miei Fiori Bambini /senza data

(Stati Uniti d'America)

Ai Miei Fiori Bambini

Poesia, 1972


Voi siete arrabbiati con la vita
Come bambini piccoli
la cui madre è persa nell’oscurità
Il vostro broncio esprime disperazione
Per l’infruttuosa fine del vostro viaggio
Voi vestite bruttezza per scoprire la bellezza
Voi date ad ogni cosa un falso nome in nome della verità
Voi prosciugate le emozioni per riempire la coppa di amore.
Miei dolci bambini, Miei cari
Come potete avere pace ingaggiando una guerra
Con voi stessi, con il vostro essere, con la gioia stessa
Sufficienti sono i vostri sforzi di rinuncia
La maschera artificilae di consolazione.
Ora riposate fra i petali del fiore di loto
Nel grembo della vostra graziosa Madre.
Adornerò la vostra vita di bellissimi fiori
E riempirò la vostra vita di gioiosa fragranza
Consacrerò il vostro capo con Amore Divino.
Siccome non posso più sopportare il vostro tormento
Lasciate che vi avvolga nell’oceano di gioia
Così che abbandoniate il vostro essere in uno più grande
Che sta sorridendo nel vostro calice del Sé
Segretamente nascosto per stuzzicarvi tutto il tempo
Siate accorti e lo scoverete
Vibrando ogni vostra fibra con beata gioia
Coprendo l’intero Universo di luce.