Lettera di Shri Mataji, La prima fiammella del Satya Yuga (Marathi)

London (Inghilterra)

S H R I   M A T A J I   N I R M A L A   D E V I

Lettera di Shri Mataji

La prima fiammella del Satya Yuga

 Londra (Inghilterra), 1979


Miei cari sahaja yogi,

Ho ricevuto le vostre lettere belle e affettuose e i messaggi di auguri. Qui a Londra sono molto indaffarata con il lavoro e non ho potuto scrivere.

Una volta vi ho detto che Sahaja Yoga avrà inizio dal Navaratri di quest’anno. Il Satya Yuga al quale finora vi stavate preparando, adesso si potrà vedere. Come un albero deve germogliare prima nella terra e poi spunta il giovane albero, allo stesso modo, il primo giorno del Navaratri, ossia l’8 Aprile, si vedrà spuntare l’alberello del Satya Yuga.

Sarà un giorno di grande gioia. Tutta la natura avrà allora una nuova vita. Dovete comprendere che l’importanza di questo giorno sarà riconosciuta soltanto se l’intera umanità sarà illuminata dalle vibrazioni dell’amore.

In questo mondo, Brahma Shakti è stata risvegliata nello stesso giorno della mia nascita. Voi l’avete ricevuta in una certa misura e la state usando in molti modi.

Vi stavo dicendo che la luce del grande potere dell’amore si diffonderà in tutto il mondo.

La prima fiammella verrà accesa quel giorno. Ma la notte del Diwali è cieca. Non riesce a vedere le luci. Nel Kali Yuga, questo lavoro sarà eseguito soltanto se verranno accese molte luci.

Qualunque sia il lavoro di Dio, sarà terminato. Quindi dovete stare all’erta e svegli e risvegliare anche gli altri.

La mia vita è dedicata a voi. è attiva in ogni momento.

Tutto ciò che voglio è che l’oro puro illumini la storia umana mentre brucia nell’inferno del Kali yuga.

Le mie benedizioni sono: possa questa luce accendersi in ogni casa, possa la sua gioia diffondersi nella società, possano gli urrà della sua vittoria riecheggiare in ogni paese e possa il potere di Brahman riempire ogni molecola dell’Universo.

Devo rimanere lontana da voi per molto tempo. Ma i vostri fratelli vivono qui ed anche in altri paesi. Con il tempo vi incontrerete.

Ma sento spesso che un giorno questa grandissima gioia d’amore dovrebbe manifestarsi nella nostra vita.

Qualsiasi cosa desideriate accadrà.

Pertanto la vostra attenzione dovrebbe essere completamente su Sahaja Yoga.

Io ho offerto il mio corpo, la mia mente e la mia ricchezza, ogni cosa.

Voi dovete occuparvi soltanto della vostra Chitta (attenzione), poiché soltanto questa sarà illuminata.

Ricordandovi sempre, la vostra Madre lontana,

Nirmala