Terzo Programma Pubblico, Da Krishna a Cristo (Stati Uniti d'America)

S H R I   M A T A J I   N I R M A L A   D E V I Da Krishna a Cristo Terzo Programma Pubblico Houston (USA), 6 Ottobre 1981 Oggi è un triste giorno poiché un grande uomo come Sadat[1] è morto. Lui per me non è grande perché era un grande politico o un presidente, bensì perché era un santo, un’anima realizzata, io sapevo tutto di lui. È in atto l’attacco della negatività, ma non crocifiggeranno mai più un santo in questo modo senza affrontare la punizione. Ora saranno puniti. Chiunque provi a fare queste cose sarà punito, poiché la nuova era è iniziata. Oggi volevo parlarvi dell’Agnya chakra, di Gesù Cristo, il quale adorna questo centro dell’Agnya chakra, dove vedete il segno rosso. Dietro di esso, all’interno, nel cervello in corrispondenza dell’incrocio del chiasma ottico, si trova questo centro sottile in cui risiede questa grande Deità. Mediante la Sua crocifissione e resurrezione, Egli ha creato questo spazio per farci entrare nel Regno di Dio, che è situato dentro di noi. Non è all’esterno, è l’area limbica che circonda il vostro ego e superego. Nei Purana, le antiche Scritture indiane, Cristo è descritto molto chiaramente. In realtà, nella Bibbia è stato riportato ciò che videro di Lui mentre era su questa Terra, ma niente della Sua creazione, di come venne sulla Terra, di cosa sia lo Spirito di Cristo, quale sia il seme di Cristo, di come sia arrivato, di quale sia stato il Suo Read More …