Mahashivaratri Puja

(Mumbai)



Transcript PDF
Send Feedback
Share

Shivaratri Puja, Mumbai (India), 19 Febbraio 1993.

Il Puja a Shiva e’ un puja molto importante e speciale. Lo scopo ultimo degli esseri umani e’ quello di conseguire lo Shiva Tattwa (l’essenza di Shiva). Lo Shiva Tattwa e’ oltre il cervello. Esso non puo’ essere conosciuto attraverso il cervello. Finche’ non si e’ ottenuta la realizzazione del Se’, non si puo’ conoscere il Se’, l’Atma o lo Shiva Tattwa.

Troppe falsita’, miti e fede cieca hanno avuto luogo nel nome di Lord Shiva. Finche’ una persona non e’ realizzata nel Se’, essa non puo’ conoscere Lord Shiva poiche’ la Sua natura e’ tale che, per essere conosciuta, una persona deve dapprima raggiungere quell’altezza in cui tutte le grandi virtu’ stesse sono riposte in lui.

Si dice che Egli e’ l’innocente Shankara. Oggigiorno molti intellettuali sono sorti e hanno scritto ogni genere di cose prive di senso – che provengono (solamente) dai voli del loro intelletto – e considerano l’innocenza di Lord Shiva priva di importanza. Piu’ una persona e’ astuta e ‘manipolativa’, piu’ diventa famosa: pertanto come puo’ essere compresa la semplice innocenza di Lord Shankara ? Nei tempi attuali una persona innocente viene considerata stolta. Ma l’innocenza di Lord Shiva e’ tale che Egli e’ ‘ogni cosa’. Supponiamo che una persona ricca diventi distaccata, la gente puo’ rubare le sue ricchezze ma egli non viene affetto da quella perdita.

La gente puo’ ritenere la sua innocenza stravagante, ma nel momento in cui egli divenne distaccato l’importanza della ricchezza perse la sua presa su di lui.

Laddove ogni cosa accade e si attiva da se stessa, quale ruolo deve giocare Lord Shiva ? Egli testimonia ogni cosa con innocenza. La Shakti creo’ l’Universo, tutti gli Dei, le Deita’ ed i loro ruoli: il ruolo di Lord Shiva e’ solamente quello di testimoniare. In quello stato di testimonianza ogni cosa accade. Su chiunque il Suo sguardo cada, tale persona viene redenta. Ovunque la Sua attenzione si diriga, essa benedice. Tutto e’ un gioco; Egli non deve fare nulla. Come il gioco e’ per i fanciulli, allo stesso modo cio’ e’ un gioco per Dio. Egli testimonia.

Esiste un altro aspetto della Sua innocenza. Allorche’ una persona innocente, sincera e retta vede una persona malvagia che tenta di urtarla, allora diviene realmente arrabbiata. La sua collera e’ terribile. Una persona intelligente e’ in grado di trasformare la sua ira e di placarla, ma una persona innocente inizia a ridere sapendo che nessuno puo’ affliggerla. Questa e’ la qualita’ di Lord Shiva che dovrebbe definitivamente diventare propria dei Sahaja Yogi.

Noi ci mettiamo a pensare a cose meschine. A come superarle. Come Lord Shiva ha lasciato tutto alla Shakti, allo stesso modo voi potete lasciare ogni cosa a Lei. Ma questo e’ uno stato che deve venire. L’innocenza deve venire dentro. Innocenza significa che nessuna negativita’ puo’ penetrare dentro di voi. Se vi e’ un serpente, lasciatelo stare, non vi e’ alcun motivo per preoccuparsi. Colui che e’ assolutamente puro non puo’ essere affetto da alcunche’. Colui che e’ nel centro, la sua shakti lo protegge. Queste shakti risiedono dentro di noi attraverso lo Shiva Tattwa. Per conseguire lo Shiva Tattwa, la realizzazione del Se’ e’ essenziale. La Kundalini e’ la Shakti ed i chakra sono i gradini. Uno deve ascendere tutti i gradini per raggiungere lo Shiva Tattwa. Questa e’ la rivelazione di tutti gli Dei e le Deita’. Questo e’ il loro compito e sono completamente assorbite in esso. Diversamente dagli esseri umani, Esse non pensano a se stesse, o alla loro classe, etc. Sono parte integrante di Lord Shiva. Facilitare l’ascesa umana verso lo Shiva Tattwa e’ la loro natura. Non occorre che vengano istruite o che sia detto loro alcunche’, Esse sono completamente immerse nel loro compito. Esse operano in un karma. Non pensano di stare facendo qualcosa. Esse sono senza pensieri e inconsapevoli dei loro poteri, come lo zucchero dona dolcezza al cibo ma e’ incansapevole di essere dolce. Allo stesso modo, quando i Sahaja Yogi agiscono, essi non sono consapevoli della Shakti dentro di loro, che e’ dietro le loro azioni. Se giunge la consapevolezza che ‘io sono colui che fa’, ‘io sono un leader’, etc., allora non sei un Sahaja Yogi. Attraverso Sahaja Yoga si diviene un ‘karmi’. Egli agisce senza neppure rammentare di stare facendo qualcosa. Egli non si rende neppure conto di essere amorevole, sebbene gli altri lo trovino assai amorevole.

Noi dovremmo capire cos’e’ la realizzazione del Se’. Una cosa e’ cio’ che siete ed un’altra e’ il vostro riflesso nello specchio. La terza cosa e’ l’atto di testimoniare il riflesso nello specchio. In tal modo vi state muovendo in tre dimensioni. La prima e’ il testimone, la seconda e’ l’oggetto della testimonianza e la terza e’ l’atto del testimoniare. Queste tre dimensioni possono dissolversi. Come ?

Se voi stessi diventate lo specchio, allora iniziate a testimoniare voi stessi. Potete conoscere il vostro Se’. Tukaram disse che se conoscete il vostro Se’, allora non occorre fare null’altro. Quando tutte le tre dimensioni si dissolvono, allora vi stabilizzate nel Se’. Quando questo e’ completamente stabilizzato, allora si puo’ dire che lo Shiva Tattwa sia stabilizzato, poiche’ esso e’ eterno, immutabile ed indistruttibile. Quando siete stabilizzati nello Shiva Tattwa allora non sentirete di star facendo qualcosa. Vi beate in voi stessi. Allora non pensate ‘io devo fare qualcosa’. Molta gente si sente annoiata poiche’ e’ incapace di vedere se stessa. Io godo al massimo della mia compagnia. Dopo che avete bevuto questo nettare, un’innocenza penetra dentro.

Noi dovremmo sapere che, se siamo santi, nulla puo’ distruggerci. Ma questa fede e’ difficile da accettare. Dopo la realizzazione del Se’, voi diventate Sahaja Yogi ma per diventare uno Shiva Yogi dovete avere suprema fede. Nelle crisi dimenticate che, come Sahaja Yogi, siete protetti da tutte le Deita’, i Gana e i Doot. Nel momento in cui la vostra fede cade, tutti queste fuggono. I dubbi penetrano ancora nelle vostre menti perche’ siamo al livello umano. E’ cosi’ che le insicurezze si formano nelle nostre menti e, per causa loro, la nostra fede e’ scossa.

In secondo luogo, non e’ cosi’ che non si commettono errori. Noi commettiamo errori e, a causa di cio’, una sorta di paura penetra dentro di noi. La natura di Lord Shiva e’ di essere clemente. Egli e’ l’oceano di perdono.  Egli perdona tutti i nostri errori, cosicche’ non vi e’ necessita’ di aver paura. Lord Shiva e’ senza paura. Voi dovreste essere senza paura. Egli non possiede esercito. Non c’e’ bisogno di denaro o ricchezze per adorare Lord Shiva. Non occorrono offerte di oro o d’argento nei Suoi templi. Egli e’ completamente libero. Non c’e’ alcuna forza che possa annientare il Suo potere. Non c’e’ cosa mondana, ancorche’ preziosa, che possa avere valore per Lui.

E’ molto importante per noi assorbire questo Shiva Tattwa. Oggi nella nostra societa’, valorizziamo il denaro piu’ del necessario. Ogni cosa e’ misurata e valutata in termini di denaro.  Le persone sono desiderose di vendere ogni cosa ad un certo prezzo. Il denaro puo’ essere distrutto, utilizzato per scopi malvagi, ma la persona che si bea nello Shiva Tattwa non ha desiderio di nulla. E’ senza desideri. Il suo atma e’ pago in se stesso. Non si preoccupa delle comodita’ del corpo. Il corpo puo’ dormire ovunque, gli si puo’ offrire o non offrire qualcosa da mangiare. Allorche’ tale stato giunge, uno acquisisce il governo su ogni cosa. A tale persona si puo’ non offrire nulla da mangiare, ma con un solo sguardo, essa puo’ nutrire migliaia di persone. Il suo corpo puo’ essere tenuto privo di comfort, ma dove mai la sua attenzione si posa, quella persona viene benedetta con abbondanza. Il suo sguardo e’ cosi’ benevolente !

Qual’e’ la shakti (il potere) attraverso cui la benevolenza agisce ? E’ il ParamChaitanya, che Shankracharya descrisse come vibrazioni. Il potere delle vibrazioni fluisce dal corpo di tale persona e, chiunque esse tocchino, questi viene benedetto. La terra sulla quale cadono, diventa fertile e si mietono in abbondanza fiori e frutti. La donna che viene a contatto con queste vibrazioni, diviene molto saggia e matura. Le vibrazioni sono un tale potere, sempre benefico. La persona che viene per attaccarvi o tormentarvi, puo’ essere trasformata. Noi dobbiamo comprendere il potere di forte trasformazione, insito nelle vibrazioni. Questo e’ il motivo per cui dovete perdonare tutti. Perche’ ricercate la vendetta ? Non ce n’e’ bisogno: siete Sahaja Yogi, lasciate ogni cosa alle vibrazioni. Esse comprendono, pensano e organizzano ogni cosa. Avete conseguito tale potere; esso fluisce da voi ma avete voi esperito quanti benefici sorgono da esso ? Coloro che vogliono comprenderlo con il cervello non possono conoscerlo. Avete visto i suoi miracoli; la sua intelligenza e’ cosi’ acuta, profonda, attiva e potente e vi sta aiutando continuamente ! Voi siete capaci di governarlo.

Vi dovreste rendere conto che questo grande Shiva Tattwa e’ in ogni cosa; esso puo’ operare nell’intero ambiente. Oggi l’inquinamento dell’ambiente ha determinato una grave crisi. Quanti piu’ Sahaja Yogi ci saranno, tanto piu’ puro l’ambiente diverra’. Si pulira’ spontaneamente.

Per indirizzare correttamente le vibrazioni, ci dobbiamo rendere conto che siamo trascesi dal livello umano al livello Deva (celestiale). Pertanto dovremmo sbarazzarci dei ceppi della debolezza e della follia umana, che ci dominano e ci ritrascinano verso il livello umano. Esiste un conflitto costante tra la materia e l’Atman. Poiche’ siamo fatti di materia, questa ci trattiene cercando di attirarci verso di se’. Questo e’ il motivo per cui, nei tempi passati, la gente soleva rinunciare ad ogni cosa ed andare nella foresta a praticare austere penitenze, per liberare se stessi dagli attaccamenti materiali e tentare cosi’ di raggiungere la realizzazione del Se’. Laddove in Sahaja Yoga dapprima ricevete la realizzazione del Se’. Prima viene eretto il pinnacolo (Kalsha) del tempio e poi le sue fondamenta. Questo e’ l’unico modo per dare alle masse la realizzazione del Se’. Oggi le persone hanno ricevuto la realizzazione del Se’ senza abbandonare la famiglia, andare sull’Himalaya o affrontare qualsiasi altra asperita’. Ora la Kundalini sta facendo il suo lavoro, anche voi sentite il potere delle vibrazioni ma dovete fare una cosa ossia , in primo luogo, testimoniare. Quando diventate lo specchio, allora testimoniate voi stessi.

Per prima cosa il ‘focus’ dovrebbe essere su voi stessi: ossia “sto vivendo come un’onesta, brava persona ? Le cattive abitudini di bere, fumare, usare un cattivo linguaggio sono scomparse e anche la mia natura e’ diventata pacifica. Anche il mio aspetto esprime innocenza. E adesso ? Posso testimoniare me stesso ? Posso mantenermi contento dentro me stesso oppure mi annoio ? Provo gioia dentro di me ? Perche’ non e’ cosi’ ?”. Dovreste fare introspezione su questo. Se anche ora io sono catturato da questo, da quello o da quell’altro, allora continuero’ a rimanerne impigliato. In ogni caso non potete raggiungere cio’ che avete rinviato, al contrario tale spinta vi ritrascinera’ nell’umana esistenza terrena. Ma se siete in grado di testimoniare cio’  da cui siete catturati, allora semplicemente testimoniandolo, esso cessera’. Se dovete creare un nuovo bellissimo mondo con una generazione particolarmente evoluta – come e’ stato anticamente desiderato da tutti i santi – allora lo Shiva Tattwa deve essere raggiunto … .

Dovete comprendere le diverse dimensioni dello Shiva Tattwa. Diventando un Hindu o un Cristiano, non raggiungerete lo Shiva Tattwa. Le apparenze di alcune religioni sono fuorvianti. Allorche’ voi raggiungete lo Shiva Tattwa, adorate sia Shri Rama che Mohammad Sahib. L’adorazione di ogni incarnazione e’ egualmente importante. Egli e’ Rama ed e’ Rahim. Egli e’ Akbar ed e’ Vishnu. Allora il sentimento interiore fiorira’ in modo tale che la fragranza del dharma fluira’ da voi. Ma per tale attuazione, Io non vedo altro cammino che Sahaja Yoga. Finche’ non ci sara’ Sahaja Yoga, come potra’ la gente adorare sia Shri Rama che Mohammad Sahib ? In Sahaja Yoga noi adoriamo Shri Rama, Mohammad Saheb, Ali, Fatima B., Lord Buddha, Lord Mahavira e le altre incarnazioni poiche’ esse sono venerabili. Noi non siamo nessuno per poter giudicare chi e’ piu’ grande o chi e’ piu’ piccolo. Quando vi dissolvete nell’oceano dello Shiva Tattwa, allora sapete che queste sono parte integrante di Lord Shiva. Tutte loro risiedono dentro di noi. Finche’ questo non diviene chiaro dentro di noi , la crescita di Sahaja Yoga potrebbe essere lenta. Ma Sahaja Yoga e’ la realta’, la verita’. Tutte le altre cose sono transitorie, trite e pura chiacchiera.   La cosa strana e’ che Sahaja Yoga si sia diffuso cosi’ rapidamente all’estero. Sono persone profonde. Meditano e fanno introspezione ogni giorno. Dovremmo imparare da loro. A parte Gesu’ Cristo, essi non avevano mai sentito parlare di Lord Shiva o di qualcun altro. In un luogo, in Russia, dove non avevano neanche udito il nome di Dio, 22.000 persone sono venute in Sahaja Yoga. Come sono cresciute cosi’ profondamente, comparate a noi che eravamo soliti andare nei templi, fare rituali, etc. ? Qual’e’ la manchevolezza a causa della quale siamo incapaci di crescere in profondita’ ? La ragione e’ che non testimoniamo noi stessi ogni giorno. Per prima cosa testimonia te stesso. Mettete a fuoco voi stessi. Da dove abbiano sviluppato tale ferma attenzione, Io non so. Non chiedono mai che cosa sara’ della loro famiglia, del loro denaro, del loro lavoro, etc.: la loro unica preoccupazione e’ l’ascesa. Quando essi raggiungono questo Tattwa, tutti i loro problemi sono automaticamente risolti. Il potere dello Shiva Tattwa e’ tale che  risolve tutti i problemi spontaneamente. Ogni sorta di gente perduta, di ubriaconi, etc., si sono alzati dal proprio fango ed ora risplendono. Ma noi stiamo ancora girando piu’ volte intorno ad alcuni chakra. I chakra dovrebbero essere rifiniti.

Oggi ricorre lo Shivratri, voi dovreste raggiungere lo Shiva Tattwa. Egli vi benedira’ con tutte le virtu’. Lo Shiva Tattwa possiede tali qualita’ che il dharma si fara’ strada dentro di voi in Sahaja Yoga. In Sahaja Yoga otterrete tutta la saggezza illuminata, la conoscenza, la dolcezza e virtu’ illimitate. Ma per prima cosa, in tutta umilta’, noi dovremmo sapere che non abbiamo ancora raggiunto lo Shiva Tattwa.

In secondo luogo, tutti i poteri fioriranno in voi spontaneamente. Voi non dovreste fare nulla. Voi dovreste testimoniare voi stessi e non preoccuparvi circa le vostre relazioni e gli altri – che facciano Sahaja Yoga oppure no -. Non potete forzare nessuno a fare Sahaja Yoga. Testimonia te stesso, conosci te stesso, questo e’ il senso di Sahaja Yoga. Osservando il vostro esempio, altri ricorreranno a Sahaja Yoga. Dopo aver conseguito tale grande Tattwa, diverrete talmente potenti che cosi’ tante persone saranno da voi trasformate; ed il mondo cambiera’. Questo mondo e’ per la trasformazione. Alcune persone trovano difetto nella democrazia: il difetto non risiede nella democrazia ma negli esseri umani. Qualsiasi cosa determinerete, questa si rovinera’, perche’ la qualita’ del deterioramento e’ latente in essa. Noi possiamo mettere grande cura nel conservare le cose in salamoia ma, gia’ dopo un istante, esse iniziano a deteriorarsi: lo stesso avviene con gli esseri umani. Qualsiasi cosa farete, si deteriorera’ perche’ la negativita’ e’ latente in essa. Finche’ ci sara’ negativita’ nell’essere umano, qualsiasi semente egli produrra’, generera’ quella negativita’. Tutto puo’ filare liscio per un momento: come il programma di Gandhi che funziono’ per un breve periodo sotto Gandhi e poi collasso’ sotto il peso delle sue stesse manchevolezze. Ma quel programma era necessario per la liberta’ del Paese. Ma che accade dopo il conseguimento della liberta’ ? Vogliono anche porre fine alla canzone “Vande Mataram” (Gloria della Madre) che era sulle labbra di ogni combattente per la liberta’. Mio padre affronto’ i proiettili ma dispiego’ la bandiera nazionale cantando questa canzone. Non ha importanza la lingua in cui la canzone e’ composta. In quante lingue il Mio Aarti viene proferito ! Essi conquistarono la liberta’ ma non conoscevano la strumento del Se’. Il conseguimento di profonde, nobili qualita’ dentro di noi e’ lo Shiva Tattva. Lord Shiva e’ Colui che conferisce quell’amore che risiede nei nostri cuori e rifluisce abbracciando gli altri. Egli ci dona il potere per mezzo del quale il nostro amore e’ ‘incantato’. Come il cantare “Vande Mataram”, ci conduce incantati verso una gioiosa altezza.

Oggi mentre cantiamo le lodi di Lord Shiva, lo stesso sentimento sopravviene. Questa Shakti e’ stata data da Lord Shiva: questo e’ il motivo per cui Egli e’ chiamato Anand Dayak. Ci sono numerosi costituenti di questa gioia, come Niranand, Atmanand, Alhad, … : questi risuonano con le nostre emozioni, come un fiore risuona con la fragranza. Allo stesso modo i puri, belli, nobili sentimenti nei nostri cuori verso qualcosa formano ‘Alhad’, attraverso il quale noi siamo ‘incantati’. Allora non vi e’ desiderio di qualcos’altro. Il potere che accende, manifesta ed esprime cio’, nel momento appropriato, e’ Lord shiva. Egli lo dona attraverso il mezzo delle vibrazioni. Anche se prendete i nomi di alcuni grandi santi realizzati, tutte le punte dei Miei capelli si rizzano e le vibrazioni iniziano a fluire.

I legami d’amore che uniscono assieme i Sahaja Yogi sono lo Shiva Tattwa. La profonda partecipazione, influenza, il sentimento di essere la stessa persona che i Sahaja Yogi provano verso ogni altro, vengono anche dallo Shiva Tattwa. Questo non puo’ essere conseguito da null’altro, pertanto noi dovremmo raggiungere lo Shiva Tattwa. In Bosnia migliaia di mussulmani stanno morendo d’inedia in condizioni inumane, ma nessuno condivide il sentimento di sentirsi tutt’uno con loro. Anche paesi mussulmani con cosi’ tanta ricchezza non li soccorrono! Il giorno in cui lo Shiva Tattwa sara’ stabilizzato nel mondo, tutto sara’ a posto. Tutti abbracceranno Vishwa Nirmala Dharma e diventeranno Sahaja Yogi; tutti i problemi saranno risolti. Si profetizza che cio’ accadra’ nei prossimi 8-9 anni. Possa il mondo essere trasformato attraverso la luce del vostro Shiva Tattwa e possano tutte le crisi, generate dall’umana follia, terminare.

Oggi dobbiamo pregare Lord Shiva di stabilizzare lo Shiva Tattwa dentro di noi. Molte persone hanno raggiunto posizioni elevate, accumulato ricchezze, scritto libri, etc; il movimento di oggi e’ la rivoluzione della trasformazione umana. Cio’ risolvera’ tutti i problemi del mondo. Per questo non occorre alcun sacrificio o penitenza. Tutto si compira’ spontaneamente. Non c’e’ alcuna necessita’ di preoccuparsi. Possiate tutti voi raggiungere lo Shiva Tattwa, questa e’ la Mia benedizione.