Shakti Puja – Capodanno (Hindi/Inglese/Marathi)

(India)



Feedback
Share

S H R I   M A T A J I   N I R M A L A   D E V I

Shakti Puja – Capodanno

 (II° parte inglese)

Kalwe (India), 31 Dicembre 1997


[Shri Mataji parla in hindi per circa 26 minuti. Dopo parla in inglese]

Stavo parlando (agli indiani) della shakti, cioè della donna.

L’uomo non può fare a meno della donna. Lei è il potere dietro l’uomo. Ma è molto importante il modo in cui voi trattate la vostra shakti. È molto importante il modo in cui vi prendete cura di vostra moglie.

Stavo dicendo loro che in Occidente i matrimoni falliscono, le famiglie si sfasciano, i figli sono per la strada e non c’è proprio disciplina, nessuna disciplina di alcun genere.

Non si può dire che cosa diventeranno questi bambini un domani. Potrebbero diventare demoni, potrebbero diventare qualunque cosa poiché i genitori si disinteressano dei figli e di se stessi.

Pertanto, per prima cosa la famiglia deve essere a posto. Dovete rendervi conto che vi siete sposati. Molte persone si sono sposate adesso in Sahaja Yoga. Ebbene, devo dirvi che fin dall’inizio dovete decidere di vedere gli aspetti positivi del vostro partner.

E dovete promettere e accettare la sfida di creare una vita matrimoniale molto felice.

È molto facile trovare difetti negli altri perché i vostri occhi sono rivolti all’esterno; ma se riuscirete in qualche modo a volgerli all’interno, sarete sorpresi che voi avete molti più difetti di quanti ne abbiano loro.

Ed è responsabilità delle donne prendersi cura della società. Se qualcosa è andato storto nella vostra società è a causa delle donne, le quali non capiscono qual è il loro compito, qual è il loro dovere. E il livello della loro attenzione è sceso talmente in basso che cercano di emulare donne di basso livello, attrici di basso livello ed anche donne prive di ideali nella vita.

Poiché siete sahaja yogini, dovete capire che voi non siete come queste donne orribili. Voi siete (donne di) un tipo speciale. E non dovete dedicarvi a tutte le stupidaggini che queste donne fanno per denaro. Ritengo sia una forma di prostituzione il modo in cui si fanno certe cose per denaro.

Pertanto siate soddisfatte. E se siete soddisfatte gioirete realmente di voi stesse. Gioirete della vostra vita familiare. Una donna insoddisfatta trova sempre difetti negli altri, pretende sempre qualcosa, non potrà mai essere una buona moglie e non potrà mai creare una buona società.

E la società (negativa) che (una donna insoddisfatta) costruirà, distruggerà la società futura.

Ovviamente, gli uomini devono rispettare le donne e rispettarne le grandi qualità interiori: la loro soddisfazione, la loro pazienza, la loro comprensione, tutto questo deve essere rispettato. E non dovrebbero sempre prendere in giro le mogli. Ho visto che se questo accade le donne scendono allo stesso livello. Questa non è amicizia. Nell’amicizia si deve avere rispetto. Questo (di canzonare) potete farlo con i vostri amici, ma non con vostra moglie.

Ed è questo che non riesco a capire: come facciano gli uomini ad usare la propria intelligenza in modo così stupido. Perché lei è la madre dei vostri figli e, se la prendete in giro, anche i figli la prenderanno in giro.

Lei, ovviamente, deve rispettare voi perché riceve la sua autorità da voi, ma anche voi dovete sostenere la sua autorevolezza. Dovete mantenerla ad un livello corretto.

Per futili motivi i mariti abbandonano le mogli e si comportano male. E la cosa più scioccante è che siano state alcune delle persone più anziane in Sahaja Yoga a commettere assurdità di ogni genere per quanto riguarda la loro vita matrimoniale.

Mi stupisco di loro. Come hanno potuto farlo? Questo mi scandalizza veramente.

Mi è stato detto che quest’anno, il prossimo anno, ci saranno sahaja yogi che si smarriranno, che commetteranno azioni immorali, nocive e impure, e distruggeranno Sahaja Yoga.

Se questa è la predizione, potete immaginare: io, alla mia età, dovrò combattere questo.

Ma tutti voi potete combatterlo, rendendovi conto che questa non è la vostra vita, questa non è una vita sahaj; mentre voi dovete condurre una vita sahaj, dovete procurare un buon nome a Sahaja Yoga.

Le persone dovrebbero dire – non artificiosamente, ma realmente – che, se hanno incontrato dei santi, questi sono i sahaja yogi.

L’altro giorno ho anche detto che l’avarizia non è una caratteristica di un sahaja yogi. Poiché egli sa che otterrà tutto ciò che vuole, dovrebbe continuare ad elargire il più possibile. Tutto questo agirà a vostro favore.

Le donne sono più avare degli uomini; si prenderanno cura dei propri figli ma non di quelli degli altri, non degli altri. Sarebbe dunque un’idea migliore se diventassero più collettive.

E questo le aiuterà molto a rendere giustizia alla loro shakti. Infatti lei, la vostra shakti interiore, vuole che siate generose, gentili, amorevoli. Se non siete amorevoli, non funzionerà.

[Shri Mataji continua in marathi]