Puja di Compleanno

New Delhi (India)


Send Feedback
Share

Puja di Compleanno, Delhi (India), 21 Marzo 2001.

Oggi avete tutti deciso di celebrare il mio 78esimo compleanno. Avete messo qui dei bellissimi palloncini come fate per le feste di compleanno dei bambini, con mani così amorevoli. Come vi ho già detto ieri, dovete scoprire voi stessi. Cercate anche di scoprire quanto riuscite ad amare gli altri nello stesso modo in cui amate me. Sarà molto più semplice scoprire attraverso l’introspezione quanto amate gli altri e quanto tenete a loro. Se questo accadrà, molti problemi di Sahaja Yoga saranno risolti in un batter d’occhio.

Mi è stato riferito che anche in Sahaja Yoga la gente desidera ancora ardentemente il denaro. Pensano che questo sia un luogo dove poter ottenere denaro. Sono sorpresa. Questo non è certo il posto in cui potete riuscirci. Sarete smascherati in pochissimo tempo. Se invece siete preoccupati del vostro potere in Sahaja Yoga come leader, vice leader e non so cos’altro, siete tristemente in errore. Questo non è il luogo per fare politica e, per fare soldi, potete andare alle corse o da qualche altra parte. Se venite in Sahaja Yoga, ciò che dovete ottenere è un oceano d’amore nel vostro cuore e vederlo anche negli altri. È un amore che vi aiuta a fare tutto in modo così liscio, così bello.

Come ho sempre detto, se amate davvero il vostro paese, non potrete mai essere disonesti. Non avrete  altro interesse che ottenere la vostra libertà o qualsiasi cosa vogliate fare per il vostro paese. In questa nazione  abbiamo avuto grandi martiri. Forse alcuni di voi non lo sanno, ma questi martiri hanno sopportato una vita piena di torture solo perché amavano la loro patria.

Il vostro paese è la spiritualità, è il paese in cui gioite completamente  del vostro sé, e  in cui non prevale nient’altro che la pace. E quando amate questo paese, come potete avere tutte queste idee assurde sul denaro, il potere e tutto il resto? Non riesco proprio a capire.

Sapete molto bene che, per quanto mi riguarda, queste cose non mi hanno mai interessato in tutta la mia vita. Ovviamente ci occorre denaro per il nostro lavoro, per tutto; ma non c’è bisogno di corrergli dietro, di bramarlo. Sono sorpresa che dopo così tanti anni di duro lavoro da parte mia, ci siano ancora delle persone che fanno cose stupide che non riesco a comprendere. Dovrebbero sapere che saranno smascherate in pochissimo tempo. L’ultima volta vi ho detto che questo è l’anno dello smascheramento, in senso assoluto. Se non avete amore per Sahaja Yoga, se non avete amore per vostra Madre,  continuerete a correre dietro a cose senza senso e vi metterete nei guai. Se volete distruggere voi stessi potete andare da qualche altra parte, ma non in Sahaja Yoga!

In Sahaja Yoga dovete sapere che dovete essere realmente dedicati e onesti. Dovreste gioire della vostra onestà, del vostro amore, della vostra generosità, di tutto. Diversamente sarete  smascherati, senza dubbio. Ma poi dove andrete? Quale sarà la vostra posizione? Devo dire che se fate tutte queste cose, dovrete percorrere la via che la gente ha percorso in direzione dell’inferno, perché se dopo essere entrati nel paradiso dell’amore, siete ancora interessati a queste cose senza senso, salterete molto rapidamente nell’inferno, posso vederlo  chiaramente. Non dovrei dirlo nel giorno del mio compleanno, ma questo è l’anno dello smascheramento. State molto attenti: nessuno sarà risparmiato quest’anno. Anche se è il mio compleanno devo dirvelo, la verità verrà a galla.

Ci sono determinati poteri che fluiscono. A seconda dei diversi anni, trovo che inizia a fluire un diverso tipo di potere. E questo sarà il periodo in cui entrerà in azione il potere

dello smascheramento. Che siate un leader o no, se fate qualcosa di disonesto sarete smascherati e puniti di conseguenza. Sahaja Yoga può anche non punirvi, ma questo potere agisce in molti modi. Il primo modo è quello che chiamiamo Alakshmi. Alakshmi significa che, nel momento in cui venite puniti, sarete sorpresi di come farete letteralmente bancarotta, resterete senza soldi e sarete smascherati, potrete anche finire in prigione. Quindi, anche se questo è un giorno molto ‘auspichevole’, devo dirvi di non essere ‘inauspichevoli’.

Nel discorso di ieri vi ho spiegato che dovete sapere quali sono i vostri poteri; di cosa potete gioire; cosa potete dare; cosa può funzionare. Ma in primo luogo dovete sapere se siete in grado di farlo o state agendo proprio al contrario. Sono rimasta davvero stupita di sentire che anche dopo così tanti anni la gente non ha abbandonato queste tentazioni che aveva in passato. Nel giorno del compleanno dovete ricordare quanti anni avete passato facendo Sahaja Yoga. Dovete rendervi conto di tutti i momenti piacevoli che avete trascorso, di quanti anni avete gioito della celebrazione del mio compleanno, e comprendere anche quanto siete cresciuti, quanto siete cambiati, quanto gioite e fino a che punto avete assorbito tutte le qualità di Sahaja Yoga.

La qualità principale di un Sahaja Yogi è che deve essere assolutamente onesto. Non è venuto qui per fare soldi, non è venuto per il potere, ma è venuto per innalzarsi nel nuovo, bellissimo mondo che stiamo creando. Dobbiamo creare questo mondo per tutti, per le persone che vivono ovunque, persino nella giungla, per chi è disperso sull’Himalaya: ovunque dobbiamo diffondere questa bellissima sensazione, questa bellissima esistenza fatta di rispetto di sé  e dignità.

È molto importante vedere se siete davvero il ‘Sé’. Rispettate il vostro sé? Solo ieri dicevate: “Conosci te stesso.” Se è così, voi rispettate voi stessi? È molto importante  rispettare innanzi tutto se stessi. Se non riuscite a rispettare voi stessi e correte dietro a cose inutili, cosa dovremmo dire? Qual’è la qualità che avete assorbito in Sahaja Yoga, a parte avere dato inizio a qualche affare o qualcosa del genere? È molto triste, ma ci sono persone che stanno ancora crescendo nel fango di tutte queste cose. So che avete superato molti ostacoli; so che avete ottenuto molte cose impossibili. Avete fatto cose che sono umanamente impossibili, avete superato tutte le cose insensate, eppure c’è ancora qualcuno fra di voi che si trova nel fango maleodorante delle assurdità.

È bello che celebriate il mio compleanno con così tanto entusiasmo e così tanta felicità. È così bello vedere tutto questo, e voglio che tutti voi siate le mie decorazioni! In tutto il mondo dovrebbero vedere che siete i miei figli e che avete grandi valori e grande comprensione. Siete i miei figli, ho lavorato davvero molto per voi, nel senso che in ogni momento della mia vita ho pensato a voi: ho voluto far funzionare tutto in modo bellissimo affinché diventiate ottime persone, ideali, persone speciali, dotate di grande comprensione. In questo giorno dovreste sentire che viene celebrato il vostro compleanno. Nel momento in cui vi siete completamente purificati, siete divenuti nirmal, personalità d’amore assolutamente pure, in questo giorno si celebra il vostro compleanno insieme al mio!

Devo dirvi questo perché sono venuta a conoscenza di alcune cose e sono rimasta scioccata di come ancora alcuni non comprendano il loro valore, la loro importanza, ed è per questo che l’altro giorno vi ho detto che dovete conoscere il vostro sé. In primo luogo il Sé è lo Spirito. Lo Spirito è il riflesso di Dio Onnipotente. Se volete vivere come tutte le altre persone ordinarie, senza senso, dovreste stare fuori da Sahaja Yoga. Ma se ritenete che venendo in Sahaja Yoga dovete mostrare davvero il vostro valore e se volete sentirvi orgogliosi di voi stessi, allora cercate di capire che in Sahaja Yoga non dovete avere tutte queste debolezze.

Quando la Kundalini sale, attraversa  sei chakra illuminandoli. Io posso tollerare quello che fate, fino a un certo punto, ma poi la Kundalini vi punirà. Lei farà ciò che è necessario per correggervi, ma solo fino a un certo punto. Quando poi troverà impossibile correggervi, non so cosa accadrà, come andrà a finire. È molto facile entrare, accedere a Sahaja Yoga e far funzionare tutto; ma se cercate di comportarvi come tutte le altre persone molto ordinarie e inutili andate contro voi stessi: allora non potrete stare in Sahaja Yoga, sarete cacciati. Appena sarete cacciati, dove finirete? Cosa succederà? Questo lo sapete molto bene.

In questo giorno auspichevole, devo dirvi di essere auspichevoli, di non fare niente di non auspichevole. Si chiama ‘protocollo’. Ci sono piccole cose, molto piccole, che mostrano che siete auspichevoli. Ci sono cose  davvero molto piccole, molto sottili, che dimostrano che siete auspichevoli e non avete bisogno di impararle: vi vengono automaticamente, spontaneamente, e gioite della vostra auspichevolezza. Questo perché  siete dei santi, perché siete nirmal, e gioite di questa vostra qualità interiore. Quando ciò accade, questo è il vostro compleanno. Come sapete, avete avuto la seconda nascita, tutti voi l’avete avuta. Siete rinati, ma eravate ancora bambini piccoli e adesso siete cresciuti. Questa crescita deve manifestarsi in ogni modo. Quando una persona cresce, cerca in ogni modo di fare varie cose per esprimerla. Allo stesso modo, quando crescete, dovete mostrare che siete cresciuti in Sahaja Yoga, che siete molto profondi, che siete ad un livello superiore. Ho visto  che ci sono anche dei bambini piccoli così maturi, così assennati che a volte ne sono sorpresa: sono incarnazioni di grandi santi, incarnazioni di grandi personalità.

Se però ancora correte dietro a cose insensate, se siete ancora pieni di lussuria e avidità,  è meglio che lasciate perdere Sahaja Yoga e cerchiate qualche altro settore dove poter fare queste cose. È sorprendente vedere come le persone non comprendano la loro posizione in Sahaja Yoga.

La vostra crescita è stata nel complesso molto buona, so che ci sono molti splendidi Sahaja Yogi, davvero grandi e che hanno ogni diritto di definirsi “Sahaja Yogi” o “Mahayogi.” Ma questo è possibile e percettibile solo se crescete davvero interiormente e se il vostro Spirito risplende come un oceano cristallino di amore.

Adesso la connessione è stata stabilita, avete la conoscenza di tutti i chakra, sapete come si alza la Kundalini, conoscete i trattamenti e sapete come curare le persone. Tutta questa conoscenza, tutta questa ‘vita’ che avete avuto, sono come il latte per alimentare le vostre energie: quindi dovete diventare energici, non potete essere letargici. Se siete letargici, non siete Sahaja Yogi. Dovete muovervi con questa fiamma nel vostro cuore, per cui sapete cos’è il Sé e tutto quello che c’è da conoscere a beneficio degli altri.

Dovete essere stati grandi ricercatori nelle vostre vite precedenti ed è stata questa ricerca a portarvi in Sahaja Yoga. Nonostante questa ricerca, se ora che vi trovate qui cercate ancora tutte queste cose assurde, non potrete crescere e non potrete  far crescere nemmeno gli altri.

La cosa principale da capire, quindi, è quanto siete cresciuti nella vostra capacità d’amare. Vedete, una persona che incute paura agli altri, che è molto severa, che parla in modo molto rude, non è un Sahaja Yogi, non lo è affatto. Invece chi si prende cura e si occupa degli altri, che ama ed è molto generoso, è un vero Sahaja Yogi. Siete persone che possiedono qualità speciali e queste qualità devono essere messe in risalto nelle vostre vite. So che mi amate molto e so quello che avete fatto per celebrare il mio compleanno. Al pari di tutte le decorazioni che avete messo qui, vi ho già detto che voi siete le mie decorazioni, le vostre vite sono le mie decorazioni e il modo in cui vi comportate e in cui conoscete voi stessi, sarà molto apprezzato in tutto il mondo.

Non è per nessun altro scopo se non per ricordare che dovete crescere tutti. Dovete diventare personalità molto, molto profonde. Dovete crescere interiormente e celebrare  il vostro compleanno. Ogni giorno cercate di scoprire qual è la vostra esperienza, cosa avete visto, chi avete incontrato, come hanno parlato. Io conosco molti nomi, praticamente i nomi di tutti; in pratica, conosco la Kundalini di tutti. So chi ha la Kundalini in buono stato e chi no; conosco così tante persone. Molti mi chiedono: “Come può conoscere così tanti nomi e tenerli a mente?” Non lo so, ma avviene che ogni volta che vedo una persona vedo la sua Kundalini e, dalla Kundalini, so chi è. Possono esserci migliaia e migliaia di Kundalini ma io le conosco tutte, perché le amo. Se amate qualcuno sapete chi è. Non si tratta di amore stupido, quello che chiamano romantico o cose del genere, bensì di un sentimento estremamente profondo. Quando entrate nel giardino del vostro cuore e ne sentite la bellissima fragranza tutt’intorno, quando pensate a tutte le bellissime persone che sono esistite, quali i  santi, i grandi redentori ed ora i Sahaja Yogi, vi sentite molto grati di aver raggiunto questo stato di gioia collettiva.

Non vi ho mai imposto alcuna restrizione; fate quello che volete e come vi pare, potete farlo. Non vi ho mai infastidito con questioni relative al denaro. Ma questo è un banco di prova! Vi trovate su un terreno di prova. Se non vi mettete alla prova, come potrete sapere a che punto siete arrivati? Voi siete gli studenti, gli esaminatori e anche coloro che devono assegnare a se stessi il certificato. In questo caso, ciò che accade è che iniziate a comprendere tante cose che non avevate mai capito prima. La cosiddetta ’conoscenza’ in realtà non è conoscenza perché è solo un cumulo di falsità, tutta a livello mentale. Ma la vera conoscenza, la conoscenza assoluta, vi arriva riguardo a tutti, riguardo ad ogni aspetto, riguardo a tutto ciò che vi circonda. Sapete con chiarezza e dovrebbe accadervi di sapere molto, molto chiaramente qual è la vostra situazione, a che punto siete, che cosa state facendo.

Non che abbiate meno poteri, anzi, avete tutti i poteri! Ma per questo dovete andare in profondità. Prendiamo come esempio un pozzo con dell’acqua: se il vostro secchio non scende in profondità, come potrà portare l’acqua in superficie? Se il vostro secchio è pieno di pietre, a cosa vi servirà il pozzo? Allo stesso modo, abbiamo tutto dentro di noi, come vi ho detto ieri. Sahaja Yoga è il modo per scendere in profondità e scoprire il vostro sé che è così bello e puro, ed è di questo che dovete gioire, non di altre cose senza senso a cui correte dietro e che ritenete importanti.

Vi ho già detto che Shuddha Iccha, è la Kundalini, è il puro desiderio, perché gli altri desideri non vengono mai esauditi. Comprate una cosa, ma non ne gioite; ne comprate un’altra, ma non ne gioite; ne comprate ancora un’altra, ma non ne gioite. Questo accade perché non sono desideri reali. Questo è il principio su cui si basa l’economia, che non siete mai soddisfatti; continuate a comprare, comprare, comprare. Comprate così tante cose che tutte le industrie finiscono per crollare; è ciò che sta succedendo in America. Qualsiasi cosa facciate, vi ritorna indietro. La crescita spirituale è l’unica cosa che non segue questa regola: sboccia, è fragrante, è bellissima. È un’esperienza talmente bella essere con il proprio sé, come se foste entrati nello splendido giardino del paradiso.

Se volete avere questa sensazione, abbandonate tutte le idee insensate, abbandonate tutte le assurdità terrene, abbandonate tutto e vi accorgerete di essere davvero dove avreste dovuto essere. Non avrete dubbi, non avrete desideri, non vi sentirete in alcun modo insoddisfatti. Invece so che molte persone sono ancora a livello elementare. Lo so. Non ho detto loro niente perché so che questo è l’anno in cui saranno smascherate, senz’altro. Che senso ha fare qualcosa per cui sarete smascherati e tutto il mondo di Sahaja Yoga vi guarderà come un criminale o come qualcuno che non merita alcun rispetto? O ne uscite, oppure se siete qui per ascendere molti gradini, dovete rivolgere gli occhi verso l’alto e non verso il basso. Dovete vedere quali gradini ci sono e dovete scalarli. E  dove arriverete?

Vi dirò che entrerete in quel bellissimo, fragrante giardino del vostro sé che è così bello. Invece  siete persi nel fango del mondo come tanti altri. Ma allora perché siete venuti in Sahaja Yoga?

Abbandonate queste idee insensate, cercate di abbracciare la spiritualità, la pura spiritualità. La parola è purezza. Dovete avere purezza, e la purezza interiore potrete molto facilmente ottenerla con Sahaja Yoga. Il vostro stato di testimonianza deve migliorare. Lo stato di testimonianza dovrà avere una proiezione tale che le reazioni dei vostri condizionamenti e del vostro ego avranno fine. Non avrete più reazioni, sarete semplicemente dei testimoni. La conoscenza vera passa sempre, sempre, attraverso lo stato di testimonianza. Se non siete in grado di essere testimoni, tutta la vostra conoscenza  deriverà unicamente dal vostro ego o dai vostri condizionamenti, non sarà la conoscenza assoluta.

Per ottenere la conoscenza assoluta di ogni cosa, ciò che dovete fare è raggiungere il punto dell’assolutezza, raggiungere il punto dove siete assolutamente puliti, puri, nirmal. Non condannatevi se avete dei difetti, è normale, siete tutti esseri umani, ma con il potere della vostra spiritualità potete assolutamente superare tutti questi difetti. Per questo cosa dovete fare? La prima cosa è l’ introspezione: cercate innanzitutto di scoprire, di separarvi da voi stessi, di dirvi: “Buongiorno signore, come sta?” Iniziate così. “Salve, cosa sta facendo?” Allora iniziate a vedervi dall’esterno e ad eliminare e rimuovere tutto quello che non è il vostro sé. Questa conoscenza del sé vi viene quando volete la conoscenza. Dovrebbe essere il  puro desiderio di conoscere il sé.

Siete senza dubbio persone speciali, siete tutti scelti per essere molto, molto speciali. Dovete avere qualcosa di particolare per essere arrivati fino a questo stato in cui cercate di diventare il sé. il Sé è assolutamente soddisfatto in se stesso, non ha bisogno di nient’altro per trovare soddisfazione: anzi, è la soddisfazione personificata. Guarda, osserva, testimonia tutto e, semplicemente osservando, sa. Lui sa. Non avete bisogno di dire niente, non avete bisogno di esprimere troppe cose, semplicemente si esprime da sé. Questo accade se…, se siete una persona pura, se i vostri desideri sono puri e avete solo il puro desiderio di ascendere.

Devo parlarvi nuovamente della Kundalini: dovete avere una Kundalini che si stabilizzi completamente dentro di voi, che si esprima completamente dentro di voi, che illumini completamente il vostro sé. Dovreste avere una Kundalini di questo tipo e sarà possibile soltanto se non opporrete ostacoli alla sua crescita. Se le permettete di crescere,  cresce e tutto funziona.

Come sapete, ho iniziato questo lavoro solo nel 1970; non perché non potessi iniziarlo prima, non perché ci fossero solo persone malvagie in questo mondo, ma perché stavo aspettando di essere pronta ad affrontare tutti i tipi di Kundalini. Ho dovuto far funzionare tutte le combinazioni e permutazioni possibili. Poi ho pensato: “Se solo riuscissi a trovare un modo per cui tutte queste combinazioni possano essere fatte funzionare in una sola linea…solo allora la Kundalini potrà salire.” E ha funzionato, è accaduto! Con il  desiderio sincero. Infatti, mi sentivo molto triste nei confronti delle persone che passano la vita a fare cose davvero assurde. Non sanno gioire di niente, non hanno sentimenti veri per niente, non hanno amore vero per niente, e non sono neanche amati. Non sanno amare, non sono amati e vivono nell’infelicità.

È stato un atto  deliberato, da parte mia,  osservare gli esseri umani con grande attenzione. Perché fanno queste cose? Perché si comportano così? Perché non capiscono? Perché sono duri? Perché gridano? Perché aggrediscono? Perché fanno tutto questo? A causa degli squilibri dentro di loro. Ma se attraverso l’introspezione iniziate a vedere questi squilibri, sapete come curarvi e potete davvero farcela. Dovete soltanto lavorare sui vostri chakra, vedere quale chakra si sta bloccando, dov’è il problema. Dovete rispettare voi stessi in modo da diventare i medici di voi stessi e sapere tutto su di voi. “Questo è il mio problema, perché ho questo blocco? Perché ho  un blocco su un chakra? Perché  accade?”. Dovete dare a voi stessi questa educazione che è possibile solo se sperimentate tutti questi blocchi.

Questo è perché adesso cresciate, diventiate grandi persone, grandi personalità, persone meravigliose che fanno la storia, che vengono rispettate. Anche tutti i grandi santi del passato erano di grande calibro, ma non sapevano alzare la Kundalini, mentre voi lo sapete! Avete la conoscenza speciale di come alzare la Kundalini, valutare il suo stato e scoprire dov’è il problema, e sapete anche parlare ad un’altra persona dei suoi problemi in modo molto bello e amorevole.

Il messaggio del vostro Spirito, dunque, è che dovete amarvi l’un l’altro. Se non amate qualcuno, qual è il problema? Perché non lo amate? Qual è il difetto di quella persona? Se  è un Sahaja Yogi, magari un grande Sahaja Yogi, è forse per gelosia? Per avidità? Oppure è la lussuria che vi fa essere ancora così? L’unità di tutto il mondo nella fratellanza è qualcosa di cui si deve davvero gioire, gioire in modo molto bello.

Vedete, fra tutte le cose che ci sono qui c’è grande armonia. C’è grande armonia, perché sono state fatte con amore. Se fate una cosa con amore riesce molto armoniosa, crea molta armonia fra le persone. La gioia della reciproca compagnia, la gioia delle conquiste reciproche danno una tale gioia che non riesco a esprimerla a parole, è impossibile. Le parole non possono comunicarvi le sensazioni che provate; come vi ho detto, vi sentite come nel Giardino dell’Eden. Dovreste aver questo tipo di sensazioni quando conoscete il vostro sé. Perché quando conoscete il vostro sé, in realtà conoscete il vostro essere e siete così felici in quanto il vostro sé è talmente bello,  voi siete così belli,  siete così gioiosi, avete tutte queste cose. Sapere questo interiormente, vi riempie di una gioia molto, molto fragrante. Dovete raggiungere questo stato. Vedo che a volte, quando siete pieni di gioia, vi mettete a ballare e a cantare…è una cosa davvero molto bella. Ma il vostro spirito dovrebbe danzare sempre, alla più piccola occasione. Per  ogni piccola cosa  che vedete, ad esempio qualcosa di artistico; oppure se vedete un gesto di gentilezza o di gratitudine, dovreste sentire la profondità di questa sensazione.

Ad esempio, oggi ho visto la bandiera dell’Indipendenza (dell’India). Quando ottenemmo la libertà, abbiamo fatto questa bandiera; l’ho vista innalzare quando l’altra bandiera fu ammainata. Non so dirvi la sensazione che ho provato, la sensazione che in qualche modo la verità avesse prevalso sulla falsità, che la giustizia avesse sconfitto l’ingiustizia. Quella sensazione è ancora così intensa…Non riesco nemmeno a guardare questa bandiera. Se la guardo ricordo tutta la storia, l’intera vicenda: quante persone si sono sacrificate, quanti martiri ci sono stati, quante persone hanno combattuto per questo; questa bandiera ne è simbolo. Anche voi siete il simbolo di tutto questo! Siete gli araldi di tutti questi ideali, siete il simbolo di tutti i sacrifici e di tutto quello che si deve raggiungere per migliorare gli esseri umani. Dovete raggiungere molto per gli altri; dovete comprendere dentro di voi cosa potete fare per gli altri, cosa potete ottenere per gli altri, qual è il miglior modo per assorbire dentro di voi quelle qualità che vi renderanno  personalità davvero uniche.

Come vi ho detto, ci sono stati molti grandi leader e molte grandi personalità che sono ricordate da numerose persone. Ciò che dovete vedere è cosa li ha resi così grandi.Perché la gente li ricorda ancora dopo così tanti anni? Vi ho dato la statua di Shivaji-Maharaj: anche lui era una grande anima che ebbe questi principi e una vita capace di creare bellezza, nel suo linguaggio, nel suo atteggiamento, in tutto. Inoltre, era molto coraggioso. Una volta che avrete questo, niente potrà impedirvi di fare le cose importanti, non avrete paura di niente. Non girerete a vuoto bensì saprete come trovare le soluzioni, come far funzionare le cose. Questo vi accadrà:  se conoscerete davvero voi stessi avrete il potere di questo coraggio. Non sarete dei temerari ma avrete saggezza: avrete coraggio unito alla saggezza. Sarà il vostro sé a darvi molta saggezza e molto coraggio. Non si tratta di spirito combattivo né di natura violenta né di natura buona ma di un atteggiamento molto bello, silenzioso e pieno di coraggio.

C’è una storia che riguarda un santo cinese. Una volta un re chiese a questo santo di insegnare ai suoi galli a combattere per farli partecipare ad una gara. Il santo cinese disse: “D’accordo, porta qui i tuoi galli e insegnerò loro a lottare.”. Il santo deve aver instillato un po’ di saggezza nelle teste dei galli! Immaginate! Quando li portarono a combattere, videro che i galli se ne stavano semplicemente fermi. Non attaccavano né si ritiravano, stavano semplicemente immobili e così tutti gli altri galli corsero via dal campo. Questo avvenne perché in quell’atteggiamento c’erano il potere della saggezza e il potere del coraggio. Il coraggio silenzioso è estremamente potente. Non dovete bombardare nessuno, non dovete uccidere nessuno, dovete semplicemente assumere questo atteggiamento coraggioso: questa è un’altra qualità che esprimerete. È molto dolce e gentile, e voi avrete questo coraggio. So che molti di voi sono così: non c’è bisogno di combattere né di lottare, semplicemente dovete assumere questo atteggiamento coraggioso e fare tutto ciò che è giusto. Questo ora è possibile perché avete la connessione con l’Onnipotente. Siete connessi con il Paramchaitanya che farà funzionare tutto.

Sono veramente molto, molto felice di dire che oggi vedo tanti  ottimi Sahaja Yogi. Tanti di voi lo sono. E se vedete qualcuno che non lo è, per favore, fatemelo sapere. Per favore, ditemelo. Per favore, scoprite se c’è qualcuno che  cerca di essere molto oppressivo e di controllare tutto, che sta cercando di fare soldi, che sta tentando di esprimere lussuria e avidità.

Una volta che avrete davvero fatto funzionare le cose, dovete sapere che questa è l’area che si chiama dharma-yudha: dharma-yudha significa “guerra di religione.” Ma non come la stanno combattendo gli altri; il nostro dharma-yudha significa che noi rimaniamo saldamente ancorati al nostro dharma. E dharma non significa religione, bensì Vishwa Nirmala Dharma. Noi siamo saldi nella nostra religione. Se una negatività, che possiamo chiamare adharma, attacca, cercate di rimanere saldamente ancorati al vostro dharma. Finché non sarete dharmici, non potrete raggiungere niente in Sahaja Yoga. All’estero, per esempio, ho visto gente strana,  con idee strane, che viene a dirmi: “Madre, ho una moglie ma amo un’altra donna, cosa devo fare?” Io rispondo: “Esci, tutto qui. Esci.” Oppure la moglie può dire: “Madre, vede, ho una relazione con un altro uomo, cosa devo fare?” Io rispondo: “Esci, tutto qui. Esci da Sahaja Yoga, non sei adatta a Sahaja Yoga e Sahaja Yoga non è adatto a te.” Sono dei reietti, non hanno niente a che fare con Sahaja Yoga.

In India abbiamo anche problemi di disonestà, ci sono persone disoneste. Penso che questa sia la nostra caratteristica, siamo un popolo molto corrotto. L’India è diventata così corrotta. Non riesco a crederci: ero qui trentacinque anni fa e non avevamo mai sentito parlare di corruzione. Ora la gente è diventata così corrotta e questo penetra anche in Sahaja Yoga. Se penetra in Sahaja Yoga, saranno scoperti e verranno puniti; non da me, non da voi, ma dalla loro Kundalini.

Ogni Paese ha la sua specialità (ride) per quanto riguarda le cose sbagliate; ma noi non siamo qui per fare cose sbagliate. Non ci esprimeremo come persone sbagliate, bensì siamo qui per dimostrare che siamo perfetti, che siamo persone meravigliose. Il Sé è così: ci rende perfetti. Non dobbiamo comportarci come facevamo prima. È un nuovo regno quello che abbiamo raggiunto, è una nuova dimensione quella che abbiamo ottenuto, gioiamo di questa grande dimensione.

Penso che tutti voi comprendiate che oggi sono un po’ preoccupata perché ci sono persone che stanno trascinando Sahaja Yoga in basso. Devono rendersi conto che io capisco tutto, e quando succederà loro qualcosa di male non dovrebbero addossarne a me la colpa. È ovvio che non sono neanche un po’ vicini a Sahaja Yoga. Sahaja Yoga ogni giorno vi purifica. Vedete un’esperienza, vedete una persona, vedete degli avvenimenti e vi purifica, questo è il segno. Supponiamo che io veda qualcuno, ad esempio un uomo disonesto: immediatamente cerco di scoprire: “Spero di non aver fatto niente di disonesto.” Immaginate di essere voi a curarvi, ad esercitare su voi stessi un’influenza che vi corregge. A che punto siete? Siete sulla via dell’auto correzione o della distruzione?

Il discorso di ieri è piaciuto molto a tutti, ma il seguito di quel discorso è ciò che vi dico adesso: siete grandi persone e potete salvare il mondo intero! Devo dire che non mi sarei mai aspettata che tutto questo accadesse durante la mia vita; invece è successo, e vedo che siete persone molto grandi, molto grandi. Specialmente le donne dovrebbero riuscirci di più, perché io sono una donna e le donne hanno una speciale capacità di amare e di sopportare. Mi aspetto che tutti voi diventiate bellissimi, bellissimi Sahaja Yogi e niente potrà convincere il mondo intero eccetto il vostro lavoro, le vostre capacità e anche il vostro potere di amare. Ho visto e fatto esperienza di tante cose che vi riguardano e, quando ci penso, mi sento davvero molto felice. Ho visto come certe persone siano riuscite a occuparsi di così tante cose che erano difficoltose e come le hanno fatte funzionare.

Adesso, dunque, stiamo costruendo un nuovo mondo e, in questo nuovo mondo, una nuova generazione di Sahaja Yogi deve mostrare le sue conquiste, deve mostrare i suoi poteri, il suo coraggio e la sua comprensione. Non è serietà, non è frivolezza, è gioia, è solo gioia che dovete sentire dentro voi stessi! Vi sto dicendo tutto questo perché è dentro di voi, nei vostri poteri. Risiede sempre dentro di voi e l’avete anche sperimentato.

Auguro quindi a tutti voi un  compleanno molto, molto felice affinché abbiate una nuova nascita, una nuova comprensione e una nuova personalità. Cercate di accettare questa personalità, cercate di rispettarla: questa personalità è il vostro sé.

Che Dio vi benedica.