Giorno della Festa della Mamma

(Cabella Ligure)


Send Feedback
Share

S H R I   M A T A J I   N I R M A L A   D E V I

Giorno della Festa della Mamma

Palazzo Doria, Cabella Ligure, 13 Maggio 2001


[Un gruppo di sahaja yogi si reca negli appartamenti di Shri Mataji per farle delle offerte e renderle omaggio nel giorno della Festa della Mamma]

Non ho mai provato una gioia come sto provando adesso… (…) che i sahaja yogi potessero (organizzare) qualcosa di così bello… (qualità audio scadente)

[Interruzione nella registrazione]

[La Madre è] una istituzione molto speciale (Shri Mataji dice ad un sahaja yogi di tradurre in italiano), soprattutto in questo Paese (Italia). (Qui) hanno una grande rispetto per le madri.

La Madre è la sorgente di amore. Nel Corano chiesero a Maometto a chi avrebbero dovuto inchinarsi dopo Allah; ed egli rispose: “Alla Madre”.

Glielo domandarono di nuovo ed egli rispose: “Soltanto alla Madre”, allora glielo chiesero di nuovo e lui ripeté: “Soltanto alla Madre”.

Sono sicura si riferisse alla Madre Divina, poiché le madri terrene potrebbero forse non essere madri complete. Esse sono una personificazione, o meglio, un esempio di amore della Madre, dell’amore della Madre Divina; però sono umane.

Pertanto possono essere condizionate, influenzate, oppure potrebbero essere piene di ego, soprattutto se vivono da lungo tempo in un paese in particolare e non hanno idea dell’amore divino.

Nell’amore divino non vi è aspettativa, semplicemente fluisce; non pensa a giudicare qualcuno o a cosa fare per una persona, fluisce e basta.

E la maggior parte della gente ne gioisce. La maggioranza. Alcuni potrebbero approfittarne, ma ciò non fa differenza per la Madre. Infatti l’amore è come un oceano e, poiché questo amore rende la Madre molto umile, ogni cosa scorre, fluisce verso la Madre.

Guardate adesso questa Madre Terra, quanto fa per noi senza alcuna aspettativa.

Ma se cercate di essere duri, crudeli, estremamente materialisti, essa agisce secondo i voleri di Shiva, non della Madre; e distrugge quegli individui.

Tutti i cinque elementi sono così. Tutte le forze distruttive presenti in quei cinque elementi, possono essere utilizzate dal principio di Shiva.

Shiva osserva l’opera della Madre e in larga misura benedice anche. Ma se scopre che la gente si sta allontanando dalla realtà, dalla Divinità, dalla rettitudine, dalla benevolenza, si irrita e punisce nel Suo modo crudele.

È un ruolo molto diverso da quello della Madre. Egli neppure consulta la Madre su questo.

Si adira e, a volte, è davvero molto triste quando vediamo la gente perdersi a causa della Sua collera.

Quindi, rimanere sotto (il rifugio del) l’amore di Madre è la cosa migliore e più sicura; infatti Lei non si aspetta niente e cerca di risolvere i vostri problemi perché vi ama senza nessuna collera, qualsiasi cosa possiate farle non si prende alcuna rivincita o vendetta…

[Il video si interrompe qui]