Shri Ganesha Puja

Frankfurt (Germany)

2002-09-27 Ganesha Puja Talk, Frankfurt, Germany (longer version), 13' Download subtitles: EN,TRView subtitles:
Download video (standard quality): Download video (full quality): View and download on Vimeo: View on Youku: Listen on Soundcloud: Transcribe/Translate oTranscribe

2002-09-27 Ganesha Puja Talk, Frankfurt, Germany, DP-RAW, 13' Download subtitles: EN,TRView subtitles:
Download video (standard quality): Download video (full quality): View and download on Vimeo: View on Youku: Listen on Soundcloud: Transcribe/Translate oTranscribe

Feedback
Share

S H R I   M A T A J I   N I R M A L A   D E V I

Shri Ganesha Puja

Francoforte (Germania), 27 Settembre 2002


É così bello tornare dopo tanto tempo. Ed ogni volta che sono venuta, vi siete sempre riuniti in una sala molto grande. Ci siamo incontrati, ed è così che Sahaja Yoga ha iniziato a crescere. È molto importante, specialmente per voi tedeschi e austriaci. Queste sono le persone che hanno fatto la guerra. Ed ora siete in guerra insieme a me. Noi dobbiamo combattere, combattere il male. Voi sapete qual è la situazione del mondo. Dobbiamo combattere e tirar fuori (le persone) dall’ignoranza.

Voi siete di grande aiuto in questo, poiché dobbiamo trasformare gli esseri umani. Essi devono diventare virtuosi molto velocemente. Una volta ottenuta la realizzazione del Sé, inizierà il cambiamento.

Ora, ciò che stanno facendo in Inghilterra ed anche in Italia, è dare la realizzazione alle persone per strada. Dandola per strada, migliaia di persone sono ora diventate anime realizzate. È una cosa davvero grandiosa, perché una volta ottenuta la realizzazione, diventate lo Spirito e tutto il meglio dovrebbe manifestarsi in voi. Se dentro di voi c’è qualcosa di malvagio, di cattivo, se ne andrà. (Sahaja Yoga) si sta diffondendo molto velocemente dappertutto e dovrebbe diffondersi anche negli altri Paesi. Non è necessario, non è necessario che combattiate o litighiate, perché voi avete l’aiuto del Divino. Ricevete sempre tutto l’aiuto dal Divino ed è questo che occorre comprendere: che siamo aiutati dal Divino per trasformare gli esseri umani in qualcosa di più grande.

Ecco quello che siamo. E ci troviamo qui perché volevo dirvi che dovete avere un posto, un ashram per Sahaja Yoga. E lì non voglio nessun altro, ma solo sahaja yogi, poiché voi non vi rendete conto di quanto sia immorale la gente in questo mondo. Non potete immaginare quali cose faccia, a quali limiti possa spingersi; e può davvero cercare di danneggiarvi poiché non è solo negativa, ma talvolta è satanica, e cercherà di rovinare i vostri figli, le vostre famiglie, facendo cose di ogni genere.

Quindi non dovete averci niente a che fare. Tenetevene lontani. Statene alla larga, perché voi adesso siete stati tutti purificati. Le persone pure non si mischiano con le persone impure, no? Dovete quindi avere questa saggezza nella vostra testa da capire che, costi quel che costi, non mischierete Sahaja Yoga con altre cose. È molto importante comprenderlo. Sto cercando di dirvi già da molto tempo di tenervene alla larga. Ma talvolta le persone non lo fanno e poi soffrono molto.

Abbiamo intorno a noi demoni di ogni genere, forze sataniche di ogni tipo che si manifestano sotto qualche forma di culto, o non so cosa facciano. Ma non hanno fatto nessun bene alle persone, assolutamente nessun bene. Osservate cosa sta accadendo in questi giorni: lotte, contese, omicidi di ogni genere. Sta accadendo tutto ciò, quindi dovete capire che ci troviamo nel momento peggiore del Kali Yuga e dobbiamo combatterlo mediante la collettività. Osservate i bambini, quanto sono collettivi. Tutti voi dovete essere collettivi e dovete amare tutte le persone, tutti i sahaja yogi che avete intorno. Non cercate di trovare difetti in loro. Non cercate di combatterli, perché è un lavoro molto importante quello che sto facendo.

Ciò che sto cercando di fare è trasformare le persone, renderle buone, virtuose. Non è per ottenere qualcosa da loro, ma per dare loro qualcosa, affinché possano diventare ottime persone. Dobbiamo avere persone estremamente buone e amorevoli, che non odiano, che non hanno avidità. La gente è avida fino alla follia. Nei Paesi dove potevano far soldi, si sono arricchiti imbrogliando tutti, e per questo i loro figli soffriranno. Soffriranno. Quindi la mia attenzione va a tutti voi perché possiate aiutarmi in questa grande guerra, la guerra contro il male. Queste sono persone dal temperamento malvagio e vogliono distruggere tutto. Dovete comprenderlo. Non fate il loro gioco, e consolidatevi; perché non siete venuti su questa Terra per accumulare beni e tutte queste cose, ma siete venuti qui per diventare sahaja yogi di altissimo livello.

Un altro punto è che, se non provate gioia interiormente, se non c’è gioia in voi, creerete problemi agli altri. Quindi la cosa migliore per voi è meditare; non criticare, non usare il vostro cervello, ma meditare. Attraverso la meditazione saprete gioire di Sahaja Yoga, gioire di ogni cosa. Deve esserci questo; e l’attività mentale dovrebbe scomparire. Non cercate di organizzare gli altri. Non cercate di dare lezioni agli altri, ma fate introspezione. Osservate ciò che è sbagliato in voi e le cose sbagliate che state facendo.

Quindi, essere pacifici non è tutto, no. Non basta essere buoni; va bene, ma dovete rendere anche gli altri persone rette. Dovete rendere gli altri meravigliosi. Dobbiamo rendere bellissimo questo mondo, con il vostro aiuto e la vostra attenzione.

Ora, il problema è che le persone si dedicano molto facilmente a cose sbagliate, anche dopo Sahaja Yoga. Non sostenete nessuno che sia così. Al contrario, spiegate a quella persona che Sahaja Yoga è un’attività collettiva. Non possiamo avere niente di nostro. Dobbiamo essere attivi. Dobbiamo stare sempre insieme – stare insieme è molto importante – e, quindi, ricercare la gioia dell’unità. Se riuscite a sentire la gioia dell’essere insieme, avrete raggiunto lo scopo della vita, perché allora attrarrete anche altre persone e darete loro la gioia di essere lo Spirito. Una volta diventati lo Spirito, inizia il cambiamento. Ma se siete collettivi, e se fate tutto stando insieme, crescete anche tantissimo.

Ora, per favore, non date ascolto a quelli che parlano di separatismo, che hanno qualche folle idea. È meglio che li teniate sotto controllo. Dite loro: “Dobbiamo essere uniti! Noi non possiamo, non possiamo separarci.” E tutte le cose di questo tipo verranno distrutte. Perché vi rendete conto di qual è la situazione del mondo, di come stanno le cose e di come sta andando. Quindi, dovete comprendere che la bellezza dei tempi moderni è che siete nati in un periodo in cui potete essere trasformati. Siete nati in un tempo in cui potete diventare il Sé, lo Spirito. Ci hanno provato tutti, ma non ha mai funzionato. Ora, con l’aiuto della vostra Kundalini, ci stiamo riuscendo. Inoltre, voi sapete che cosa occorre fare. Sapete dare la realizzazione, sentire le vibrazioni, ogni cosa.

E una volta che iniziate a comprendere questo, vi renderete conto che quello che state facendo (con le idee separatiste, ndt) è un grande danno per l’umanità.

Ora rimetto tutto a voi, a tutti voi così bravi ed assennati da essere entrati in Sahaja Yoga. Ed ogni volta che sono venuta qui, vi ho incontrati tutti. Sono felice che siano venuti qui da così tanti Paesi, alla sola notizia che sarei arrivata. Quanto mi amate tutti! Vi dico che è veramente notevole. Avete dimostrato tutti il vostro amore. Siete venuti tutti fin qui, anche se mi trattengo per così breve tempo.

Quindi, Dio vi benedica tutti. Siate saggi. Abbiate buon senso in testa, poiché adesso avete la responsabilità di trasformare questo mondo in un mondo nuovo di ottime persone, di persone spirituali. È questa la vostra responsabilità e, di conseguenza, saprete che cosa dovete fare. Dovete essere tutti molto responsabili. In qualunque Paese possiate andare, in qualunque luogo possiate recarvi, dovete essere persone molto, molto responsabili, gente responsabile. E cercate di capire cosa state facendo per Sahaja Yoga.

Oggi posso vedere tanti volti nuovi. Sono felice di vederli. Certo, ho già incontrato prima la maggior parte degli austriaci e dei tedeschi, ma vedo anche altre persone provenienti da altri Paesi, è molto dolce da parte loro di essere venuti. L’importante è arrendersi, e questo per la gente è un problema. Non riescono ad arrendersi a Sahaja Yoga. È questa la vostra vita. È questo il magnifico fiume della bontà. Dovreste dunque cercare di arrendervi e, se non ci riuscite, in voi c’è qualcosa che non va.

Per favore, cercate di arrendervi, e vi sorprenderete che soltanto con la resa potrete ottenere assoluta gioia, felicità e pace. È molto importante, ed è questo che sono venuta a dirvi: per favore cercate di arrendervi. E la resa consiste… non posso dirvi di costringere voi stessi, ma entrate in consapevolezza senza pensieri. Meditate in consapevolezza senza pensieri; e allora, ne sono certa, con tutto il mio amore e tutte le mie benedizioni, sicuramente vi arrenderete. Non solo vi arrenderete, ma svilupperete poteri straordinari per convertire anche gli altri, per trasformare gli altri facendoli entrare in questo nobile lavoro. Li avete tutti, cercate solo di svilupparli e cercate di scoprire quante persone avete aiutato realmente nella vita a trasformarsi.

Molte grazie.