Lettera al Presidente Bush Palazzo Doria, Cabella Ligure (Italy)

Shri Mataji Nirmala Devi
Palazzo Doria
Cabella Ligure
18 Settembre 2001
All’Onorevole George W. Bush
Presidente degli Stati Uniti d’America
Casa Bianca
Washington DC
Caro Signor Presidente,
Avrei voluto scriverle prima, ma ho ritenuto che lei fosse troppo impegnato con la crisi nel vostro grande Paese. Ho seguito continuamente lei e le sue attività attraverso la televisione. Ho già avuto modo ci comunicarle la mia visione in cui lei era il predestinato a distruggere il demone del terrorismo in tutto il mondo e redimere l’umanità dal tormento delle forze sataniche. […]

Lettera al presidente Gorbaciov (Location Unknown)

Un mio umile piano per un futuro sistema globale
Estratto dalla lettera di H. H. Shri MATAJI NIRMALA DEVI al presidente Gorbaciov
21 agosto 1990
(….) Queste sono alcune idee per una trasformazione individuale e sociale che può aver luogo una volta che Sahaja Yoga abbia stabilmente diffuso la consapevolezza dalla “coscienza collettiva”. Si tratta di una stato che si raggiunge in conseguenza di quella trasformazione interiore che la Realizzazione del Sé apporta. Chi è in questo stato sente anche il Potere Onnipervadente di Amore, […]

Terza Lettera (Marathi) /senza data (Location Unknown)

S H R I   M A T A J I   N I R M A L A   D E V I
 III Lettera in marathi
 (da: “Nirmala Yoga 15-1”, maggio-giugno 1983)

L’uomo desidera pace, ricchezza, potere, ecc. Ma è Dio l’origine di tutto questo. Perché quindi non dovrebbe esserci il desiderio di giungere a Dio? Perché non dovrebbe esserci l’aspirazione e l’ambizione di conoscere Dio?
Dovremmo pregare Dio per la pace e mantenere vivo il desiderio di incontrare Dio, […]

Lettera in occasione del Diwali London (England)

S H R I   M A T A J I   N I R M A L A   D E V I
 Lettera in occasione del Diwali
Londra (G.B.), 27 Ottobre 1981

Cari sahaja yogi, miei cari figli,
Possa questo Diwali accendere la lampada d’amore in tutti voi. Voi stessi siete come quelle lampade il cui splendore si diffonde in ogni dove e questo splendore non può essere diminuito dal tentativo di nasconderlo.
Infatti, il tentativo di nasconderle rende queste lampade ancora più potenti. […]

Lettera ai sahaja yogi London (England)

S H R I  M A T A J I  N I R M A L A  D E V I
 Lettera ai sahaja yogi
 Londra (UK), 11 Luglio 1980

Ai sahaja yogi:
Ho ricevuto il vostro telegramma alla vigilia del Guru Purnima. I sentimenti che avete espresso con bellissime parole mi hanno toccato il cuore.
In occasione delle celebrazioni per il giorno del Guru Purnima a Londra, ho spiegato cos’è la realizzazione del Sé e se la avete ottenuta oppure no. […]

Lettera (Marathi), La prima fiammella del Satya Yuga/senza data London (England)

La prima fiammella del Satya Yuga – lettera di Shri Mataji
(Da testo inglese tradotto dal  marathi (Nirmala Yoga 1979)
 
Miei cari Sahaja yogi,
Ho ricevuto le vostre lettere belle e affettuose e i messaggi di saluto. Qui a Londra sono molto indaffarata con il lavoro e non ho potuto scrivere.
Una volta vi ho detto che Sahaja Yoga avrà inizio dal Navaratri di quest’anno. Il Satya Yuga al quale finora vi eravate preparati, adesso si potrà vedere. […]

Lettera (Marathi), La Chitta umana/senza data (Location Unknown)

La Chitta[1] umana, Traduzione di una lettera scritta in Marathi da Shri Mataji Nirmala Devi
L’attenzione umana è schiava di molte illusioni. Quando queste vengono rimosse, la chitta, l’attenzione umana diviene illuminata e beata. Molte delle vostre illusioni sono state rimosse dal risveglio della vostra Kundalini.

Vi siete resi conto che, nell’uomo, la Kundalini non è un’energia immaginaria ma un’energia viva.
Quest’energia esiste in ciascun essere umano e, in una persona normale, il suo risveglio avviene in modo spontaneo. […]

Lettera di Navaratri (Marathi) – Pratipada – Prima Notte di Navaratri London (England)

S H R I   M A T A J I   N I R M A L A   D E V I
 Lettera di Navaratri
Pratipada – Prima Notte di Navaratri
 Londra (Inghilterra), 3 Ottobre 1978

[Traduzione dal Marathi]
 A tutti i sahaja yogi,
Infinite benedizioni.
Oggi è il primo giorno di Navaratri.
Oggi la vostra attenzione dovrebbe essere su Shri Ganesha.
La Sua devozione è infinita. Egli non ha mai venerato nessun altro all’infuori della Madre. […]

Lettera su Raksha-Bandhan (Marathi) (Location Unknown)

Lettera da Shri Mataji ai sahaja yogi sul Raki & Raksha-Bandhan nel Giorno di Purnima, 7 Agosto 1978 (Traduzione dal Marathi)
Tantissime benedizioni a tutti.
Ho ricevuto i bellissimi Rakhi che mi avete amorevolmente inviato. Il Rakhi denota un potere di protezione. Questo bandhan protettivo è molto potente e nello stesso tempo delicato, in quanto rappresenta l’amore puro tra fratello e sorella.
Quando una sorella lega questo Rakhi al polso del fratello, si instaura un rapporto di durevole protezione da parte del fratello nei confronti della sorella. […]

Lettera (Hindi) London (England)

 

S H R I   M A T A J I   N I R M A L A   D E V I
Lettera (Hindi)
56 Ashley Gardens, Londra (GB), 9 Settembre 1977

[Traduzione dall’hindi di una lettera scritta da Shri Mataji ad un sahaja yogi indiano che fa parte della collettività di Francoforte]
Mio caro figlio Anil,
Ho ricevuto la tua lettera e sono stata felicissima di leggere che hai portato Sahaja Yoga ad Abu Dhabi[1]. […]

Lettera in occasione del Guru Purnima (Location Unknown)

S H R I   M A T A J I   N I R M A L A   D E V I
 Lettera ai sahaja yogi in occasione del Guru Purnima
 Anno 1977
(dalla rivista “Anant Jeevan”, luglio 1979)

Miei cari Figli sahaja yogi,
Sono felice di apprendere che celebrerete il Guru Purnima il 1° Luglio.
È molto difficile essere una madre e un guru.
Madre è il Guru dei Guru. Madre deve essere un Guru per i propri figli ma non svolge questa funzione come fa un Guru. […]

Lettera ai sahaja yogi indiani (England)

S H R I   M A T A J I   N I R M A L A   D E V I
Lettera ai sahaja yogi indiani
Inghilterra, 1° Maggio 1977

[Traduzione inglese]
Miei carissimi sahaja yogi,
Le mie benedizioni a tutti voi.
Mi è stata comunicata la notizia che nel villaggio di Muskwadi (Rahuri) è attivo un nuovo centro dove migliaia di persone stanno ricevendo la realizzazione.
L’impresa è stata possibile soltanto poiché gli “operatori” di laggiù si sono uniti in un meraviglioso vincolo di amore. […]

Lettera in occasione del Diwali (Hindi) (Location Unknown)

Traduzione di una lettera in hindi in occasione del Diwali, 21 Ottobre 1976.
Miei cari Sahaja yogi, miei cari bambini,
lasciate che questo Diwali vi illumini con la luce dell’amore.
Voi siete le lampade che ardono verso l’alto e non sono schiacciate da ciò che le ricopre. Diventano molto più potenti di ciò che le ricopre. È la loro ricchezza. Ma quando sono urtate, ondeggiano e si estinguono.
Perché le nostre lampade ondeggiano? Dovreste rifletterci. Non sono circondate da una guaina trasparente? […]

Lettera sul Dharma London (England)

Lettera sul Dharma (anche Piramidi e Tajmahal). Londra, 12 Ottobre 1976.
È verissimo che alcuni uomini della preistoria furono molto saggi e dinamici. Forse erano realizzati ma in ogni caso, nella civiltà antica, devono essere stati considerati persone di livello superiore. Diversamente, come potremmo spiegarci la costruzione delle piramidi in Egitto, che sono vibrate internamente? Anche il cervello umano è simile ad una piramide, ma non ancora perfezionato. Le proporzioni della piramide sono divine.
(È tutto dimostrato da uno scienziato nel suo libro su “La natura superiore” in cui ha scoperto che in esse i cadaveri non si decompongono). […]

Lettera su Mythia (Marathi) (Location Unknown)

Traduzione della lettera in marathi di Shri Mataji, inviata in occasione delle celebrazioniper il giorno del Sahastrara il 5 Maggio 1975
Mio caro Damie,
Molte benedizioni. Ho ricevuto la tua lettera.
È un ottimo segno sentire una pressione sul Sahastrara perché, soltanto attraverso il Sahastrara, raggi infiniti si riversano nel cuore umano e si schiudono nuove porte dell’essere interiore ma, prima che questa grazia discenda, dovrebbe esserci una pressione nel Sahastrara.
Noi comprendiamo la pressione del cuore che è anch’essa silenziosa, […]

Lettera ai sahaja yogi indiani /senza data Oxted (England)

S H R I   M A T A J I   N I R M A L A   D E V I
Lettera ai sahaja yogi indiani
Oxted, Surrey (Inghilterra), 1974

NIRMALA DEVI SRIVASTAVA
2, PARKLANDS,
ICE HOUSE WOOD,
OXTED, SURREY.
Miei cari Sahaja Yogi,
Vi ho lasciati con un cuore pesante e il dolore silenzioso nella vostra espressione mi ha fatto sentire impotente. Che ricchezza di sentimenti avete! Come se il mare di Amore stesse salendo ed ogni sua onda piangesse nei vostri cuori. […]

Poesia, Ai Miei Fiori Bambini /senza data (United States)

Ai Miei Fiori Bambini
Poesia, 1972

Voi siete arrabbiati con la vita
Come bambini piccoli
la cui madre è persa nell’oscurità
Il vostro broncio esprime disperazione
Per l’infruttuosa fine del vostro viaggio
Voi vestite bruttezza per scoprire la bellezza
Voi date ad ogni cosa un falso nome in nome della verità
Voi prosciugate le emozioni per riempire la coppa di amore.
Miei dolci bambini, Miei cari
Come potete avere pace ingaggiando una guerra
Con voi stessi, […]

Lettera di Shri Mataji /senza data (United States)

S H R I   M A T A J I   N I R M A L A   D E V I
Lettera di Shri Mataji
USA, 1972

Miei cari figli,
Cosa state cercando?
Perché correte di qua e di là senza scopo e svogliatamente?
La gioia che avete cercato nei guadagni materiali, la gioia che andate cercando nel potere, la gioia scomparsa nelle parole dei libri – la cosiddetta conoscenza – è tutta perduta in voi, […]

Prima Lettera (Marathi) /senza data (Location Unknown)

Prima Lettera scritta da Madre in Marathi, 1970
Mio caro Modi e gli altri sahaja yogi,
Infinite benedizioni. Ho ricevuto la tua lettera. Sono molto felice di apprendere che il tuo Ida Nadi si è pulito e spero che si sia pulito l’Ida Nadi di tutti; almeno un po’. Qui avevo detto a tutti che avrei lavorato, mentre ero sotto anestesia, per purificare l’Ida Nadi di tutti. L’ho lavorato per tre giorni vomitando circa cinquanta volte al giorno, […]

Vecchia Lettera (Marathi), Il significato del Puja /senza data (Location Unknown)

S H R I   M A T A J I   N I R M A L A   D E V I
Vecchia Lettera in Marathi – Il significato del Puja
(da Nirmala Yoga 12-1)

Mia cara Nirmala
Molte benedizioni.
Ho ricevuto la tua amorevole lettera. Anch’io ho molto gioito del Navaratri puja.
Il puja però è anche un’offerta esteriore. Anche il tuo cuore lo ha suggerito. Ma dovreste capire come ottenere la ricompensa o le benedizioni del puja ed il suo prasad. […]

Terza Lettera (Marathi) /senza data (Location Unknown)

IIIa Lettera di Shri Mataji Nirmala Devi
L’uomo vuole pace, ricchezza, potere, ecc., ma Dio é all’origine di tutto questo. Allora perché non ci dovrebbe essere il desiderio di Dio? Perché non ci dovrebbe essere l’aspirazione e l’ambizione d’incontrare Dio?
Noi dovremmo pregare Dio per la pace e mantenere il desiderio d’incontrare Dio che é pace stessa. Questa dovrebbe essere la differenza nella soddisfazione di un uomo comune e quella di un Sahaja Yogi.  Si dovrebbe essere pronti ad arrendersi al grandissimo desiderio d’incontrare Dio ai Suoi Piedi Santi. […]