Puja di Capodanno (Inglese/Marathi/Hindi) (India)

Puja di Capodanno (Discorso in inglese). Accademia Musicale di Vaitarna, Mumbai (India), 31 Dicembre 2002.
Sono molto, molto felice di vedervi partecipare così numerosi al programma. In realtà ho acquistato questo terreno almeno venticinque anni fa, ma non ho potuto farci nulla a causa di molte obiezioni. Poi, però, in qualche modo ho sistemato tutto ed ha funzionato. Sono felice di vedervi tutti qui e che, malgrado tutte le difficoltà, ora si vedano così tanti Sahaja yogi partecipare al programma del mio puja. […]

Puja di Capodanno (HIndi/Inglese) (India)

Puja di Capodanno, Kalwe (India), 31 Dicembre 2001.
(Discorso in Hindi)
Oggi ho fatto tardi ed è il potere del vostro amore che mi ha portato qui. La salute di vostra Madre è un po’ disturbata e il desiderio è molto forte e le cose stanno funzionando per questo. Desidero che anche il vostro potere del desiderio divenga più forte. Dovreste riflettere da soli su quanto avete fatto a questo proposito. Dovreste fare introspezione e vedere quanto vi siete impegnati per questo. […]

Puja di Capodanno (Inglese/Marathi) (India)

(12/2017 SOTTOTITOLI, PARTE INGLESE)
S H R I   M A T A J I   N I R M A L A   D E V I
Puja di Capodanno
(parte inglese)
Kalwe (Bombay), 31 Dicembre 2000

Stiamo ormai per iniziare un nuovo anno e auguro a tutti un nuovo anno molto felice e prospero (applausi). Tra questi miei auguri, c’è anche quello di una crescita molto profonda in Sahaja Yoga (applausi). Ora siete tutti sahaja yogi e dovete diventare tutti maestri di Sahaja Yoga. […]

Puja di Capodanno (Marathi/Hindi/Inglese) (India)

Puja di Capodanno (riassunto), Kalwe (India), 31 Dicembre 1998.
Mi è stato chiesto di parlare della cultura indiana di oggi perché sembra che proprio Bombay sia il luogo dove la cultura indiana comincia a scomparire. Personalmente non credo che sia così: le radici di questa cultura sono tanto profonde che non la si può abbandonare tanto velocemente.
Chi viene da un altro paese deve comprendere che l’India non possiede una religione vera e propria, perché non c’è un solo libro sacro, […]

Navavarsha (Capodanno) (Hindi) New Delhi (India)

1995-10-25 Navavarsha (Capodanno) Delhi
Oggi è l’auspichevole giorno del nuovo anno, siate benedetti.  Il nuovo anno viene celebrato di anno in anno, tutti gli anni , ma lo spirito di questo evento non è stato compreso, se non nel mettersi nuovi vestiti e divertirsi.
Non si pensa all’importanza di questo giorno, ed agli scopi da raggiungere in questo anno.  Quale che sia il nostro stile di vita, nello stesso modo continuiamo ad augurare «Felice anno nuovo», […]

Puja di Capodanno (Hindi/Inglese) (India)

(12/2016 SOTTOTITOLI, PARTE INGLESE)
S H R I  M A T A J I  N I R M A L A  D E V I
Puja di Capodanno
Kalwe (India), 1° Gennaio 1991

[Shri Mataji parla prima in hindi, poi continua in inglese:]
Mi dispiace aver dovuto parlare in hindi, ma la maggior parte dei presenti conosce l’hindi. Ho appena spiegato quale sia l’importanza di Bombay e perché così tante incarnazioni siano venute qui, perché Shri Rama abbia dovuto percorrere villaggi, […]

Puja di Capodanno (India)

(12/2016 SOTTOTITOLI)
S H R I   M A T A J I   N I R M A L A   D E V I
Puja di Capodanno
Sangli (India), 1° Gennaio 1990

L’esperienza di ieri è stata che ho dovuto trascorrere l’intera giornata a dare spiegazioni ai poliziotti[1]. E ormai, in Maharashtra, si avverte che esiste un governo della mafia, e noi dobbiamo affrontarlo. E dobbiamo dimostrarlo.
Mi dispiace che alcune persone siano rimaste ferite così seriamente e penso che dopo il Puja vi porteranno in ospedale. […]