Puja di Natale (Inglese/Hindi/Marathi) (India)

S H R I  M A T A J I  N I R M A L A  D E V I
Puja di Natale
Ganapatipule (India), 25 Dicembre 2003

Oggi è un gran giorno poiché celebriamo la nascita di Gesù Cristo. Egli fu una grandissima personalità spirituale che dovette soffrire sulla croce. La gente non riesce a capire perché un uomo del Suo calibro, della Sua levatura, della Sua spiritualità, abbia dovuto attraversare tante dure prove nel corso della vita. […]

Inaugurazione dell’Accademia di Musica (Hindi/Inglese) (India)

Inaugurazione dell’Accademia di Musica (trad. solo parte inglese). Vaitarna (India), 1 January 2003.
Mi dispiace di aver parlato in hindi, ma è accaduto perché per me è molto difficile parlare di mio padre in qualsiasi altra lingua, anche se lui padroneggiava perfettamente la lingua inglese. Leggeva molto, aveva una vasta biblioteca, dove anch’io ho imparato l’inglese, perché il mio mezzo di istruzione era il marathi. Non avevo mai studiato l’hindi, né l’inglese. Ma grazie alla sua biblioteca e al mio amore per la lettura, […]

Puja di Capodanno (Inglese/Marathi/Hindi) (India)

Puja di Capodanno (Discorso in inglese). Accademia Musicale di Vaitarna, Mumbai (India), 31 Dicembre 2002.
Sono molto, molto felice di vedervi partecipare così numerosi al programma. In realtà ho acquistato questo terreno almeno venticinque anni fa, ma non ho potuto farci nulla a causa di molte obiezioni. Poi, però, in qualche modo ho sistemato tutto ed ha funzionato. Sono felice di vedervi tutti qui e che, malgrado tutte le difficoltà, ora si vedano così tanti Sahaja yogi partecipare al programma del mio puja. […]

Makar Sankranti Puja (India)

Makar Sankranti Puja (tradotto dal Marathi). Pratishthan, Pune (India), 14 gennaio 2002.
Il significato di Makar Shankranti è Shankraman, cioè il giorno che provoca cambiamenti. In questo giorno il sole inizia il suo movimento verso l’emisfero nord. In India tutte le ricorrenze sono in armonia con la posizione della luna. È per questo che le date sono diverse a seconda degli anni. Makar Shankranti si basa sulla posizione del sole e, per questo motivo, questa ricorrenza si celebra il quattordici gennaio di ogni anno. […]

Puja di Capodanno (Inglese/Marathi) (India)

(12/2017 SOTTOTITOLI, PARTE INGLESE)
S H R I   M A T A J I   N I R M A L A   D E V I
Puja di Capodanno
(parte inglese)
Kalwe (Bombay), 31 Dicembre 2000

Stiamo ormai per iniziare un nuovo anno e auguro a tutti un nuovo anno molto felice e prospero (applausi). Tra questi miei auguri, c’è anche quello di una crescita molto profonda in Sahaja Yoga (applausi). Ora siete tutti sahaja yogi e dovete diventare tutti maestri di Sahaja Yoga. […]

Mahashivaratri Puja (Inglese/Hindi/Marathi) Pune (India)

Shivaratri Puja, Puna (India), 5 Marzo 2000.
Parlerò prima in inglese perché ci sono numerose persone provenienti da Paesi stranieri ed in particolare da (…) ma anche da Kerala, Hyderabad e Bangalore. Tutti loro e la gente qui presente, che proviene dal sud dell’India, e non so chi altro, non conoscono l’hindi.
Ritengo che questo Shivaratri abbia un significato speciale perché c’è così tanta … leggendo un qualsiasi giornale al mattino, vedrete orribili notizie di gente che sta cercando di creare violenza, […]

Puja di Capodanno (Marathi/Hindi/Inglese) (India)

Puja di Capodanno (riassunto), Kalwe (India), 31 Dicembre 1998.
Mi è stato chiesto di parlare della cultura indiana di oggi perché sembra che proprio Bombay sia il luogo dove la cultura indiana comincia a scomparire. Personalmente non credo che sia così: le radici di questa cultura sono tanto profonde che non la si può abbandonare tanto velocemente.
Chi viene da un altro paese deve comprendere che l’India non possiede una religione vera e propria, perché non c’è un solo libro sacro, […]

Puja di Natale (Marathi/Hindi/Inglese) (India)

S H R I   M A T A J I   N I R M A L A   D E V I
Puja di Natale
“Diventate assolutamente senza pensieri”
Ganapatipule (India), 25 Dicembre 1998

Parlerò prima in inglese e poi in hindi.
In questo giorno, molto tempo fa, nacque Cristo. Conoscete tutti la storia della Sua nascita e di tutte le sofferenze che dovette affrontare.
Egli è Colui che ci ha dato un modello di Sahaja Yoga, […]

Shakti Puja – Capodanno (Hindi/Inglese/Marathi) (India)

S H R I   M A T A J I   N I R M A L A   D E V I
Shakti Puja – Capodanno
 (II° parte inglese)
Kalwe (India), 31 Dicembre 1997

[Shri Mataji parla in hindi per circa 26 minuti. Dopo parla in inglese]
Stavo parlando (agli indiani) della shakti, cioè della donna.
L’uomo non può fare a meno della donna. Lei è il potere dietro l’uomo. Ma è molto importante il modo in cui voi trattate la vostra shakti. […]

Shri Kartikeya Puja, Su Shri Gyaneshwara (Marathi/Inglese) Vashi Health Centre, Mumbai (India)

(11/2016 SOTTOTITOLI, PARTE INGLESE)
S H R I   M A T A J I   N I R M A L A   D E V I
Shri Kartikeya Puja, Su Shri Gyaneshwara
(Parte inglese) India Tour
Vashi, Mumbai (India), 21 Dicembre 1996

[Shri Mataji parla in marathi per circa quarantacinque minuti]
 
Mi spiace, ma ho dovuto parlare in marathi in quanto dovevo dire loro alcune cose che non voglio sappiate (Risate).
In un certo senso, oggi è un giorno straordinario, […]

Shri Mahalakshmi Puja, L’Amore universale (Marathi/Inglese) (India)

S H R I   M A T A J I   N I R M A L A   D E V I
Shri Mahalakshmi Puja
 L’Amore universale
 Kalwe (India), 30 Dicembre 1992

All’arrivo Shri Mataji parla con uno yogi, Rajesh[1], il quale poi riferisce agli altri: “Shri Mataji ha appena detto molto chiaramente che dovremmo smetterla di preoccuparci degli aerei. È tutto organizzato, tutto predisposto, non c’è da preoccuparsi né per i biglietti, né per i voli”. […]

Shri Ganesha Puja (India)

Shri Ganesha Puja, Puna (India), 15 Dicembre 1991. India Tour
Oggi siamo seduti qui in stretto rapporto con la natura, e ci sono anche gli abitanti del mio Paese che come potete vedere sono molto semplici; sono sicura che piacerà a tutti voi. Poiché oggi facciamo il primo puja nel Maharastra, sarà un Ganesha Puja. Dovete capire quanto sia importante adorare Shri Ganesha nel Maharastra. Come sapete ci sono Astha Vinayaka, otto Ganesha (svayambu) sparsi in questa regione ed il Maharastra è un triangolo che da un lato ha una montagna, […]

Shri Mahalakshmi Puja (Hindi/Inglese) (India)

S H R I   M A T A J I   N I R M A L A   D E V I
Shri Mahalakshmi Puja
Kolhapur (India), 21 Dicembre 1990

[Discorso tradotto dall’hindi:]
L’energia dalle tre spire e mezzo (Kundalini) risiede in Maharashtra, ed anche Shri chakra risiede qui.
Tutti voi sapete come nel sentiero centrale risieda Mahalakshmi e come anche la Kundalini venga risvegliata nel sentiero centrale. Da migliaia di anni in questo tempio di Mahalakshmi si canta “Udo Udo Ambe” per risvegliare Amba (Madre) Kundalini e l’energia della Kundalini si risveglia in Mahalakshmi. […]

Puja – India Tour, Chi è Dio e chi è la Dea (India)

(02/2019 SOTTOTITOLI)
S H R I   M A T A J I   N I R M A L A   D E V I
Puja – India Tour
“Chi è Dio e chi è la Dea”
Ganapatipule (India), 7 Gennaio 1990

[Shri Mataji arriva e parla a lato:
Shri Mataji: (Marathi: “È fresco, non è affatto caldo”). “Avete con voi il sari?”
Yogi: “Sì, Shri Mataji”.
Shri Mataji: “Un sari”. (Lo yogi dice qualcosa) Come?
Yogi: “… quello che Lei preferisce”. […]

Brahmapuri Puja (Inglese/Marathi) (India)

Puja, Brahmapuri (India), 29 Dicembre 1989.
Mi dispiace di quello che è accaduto ieri. Penso che la guerra sia più forte adesso fra il bene ed il male, ma il bene prevale. In questi tempi moderni normalmente il male prevaleva sul bene ma adesso in questo Krita Yuga il bene comincerà a prevalere sul male. Non solo questo, ma il bene si diffonderà ovunque. Il male ha la capacità di andare agli estremi e quindi di cadere fuori completamente dal processo evolutivo, […]

Puja, Come ottenere le Punya (India)

Puja, India Tour. Puna (India), 17 Dicembre 1988.
Benvenuti tutti a Puna. Negli Shastra è descritta come Punya Patana, che significa la città delle Punya. Per questo motivo ho desiderato restare a Puna pensando che la gente è molto auspichevole e ricca di punya, e sono sicura che molto presto scoprirò che tutti coloro i quali sono venuti in questo luogo, saranno a disposizione di Sahaja Yoga.
Ieri dovete aver visto che sono intervenute moltissime persone per Sahaja Yoga e sono rimaste molto colpite dalla vostra splendida musica e dall’esecuzione in lingua marathi. […]

Yuva Shakti, India Tour (India)

S H R I   M A T A J I   N I R M A L A   D E V I
Yuva Shakti
India Tour
Ganapatipule (India), 4 Gennaio 1988

Il signor Pradhan è una persona molto umile. Lui non vi ha detto che abbiamo avviato un… insomma, in realtà è stato lui a proporre l’idea di creare un altro (movimento) ausiliario – potete chiamarlo così, o comunque vogliate – un altro movimento parallelo, denominato “Yuva Shakti”, […]

Puja di Natale (India)

S H R I   M A T A J I   N I R M A L A   D E V I
Puja di Natale
Puna (India), 25 Dicembre 1987

Oggi è il giorno grandioso in cui è nato un grande figlio della Dea; perlomeno viene celebrato oggi. E voi tutti siete riuniti qui per celebrare il giorno della nascita di Cristo.
Già sapete come venne su questa terra e quale sia stato il Suo grandioso lavoro. […]

Makar Sankranti Puja (India)

(01/2019 SOTTOTITOLI, PARTE INGLESE)
S H R I   M A T A J I   N I R M A L A   D E V I
Makar Sankranti Puja
Rahuri (India), 14 Gennaio 1987

Oggi è il giorno in cui celebriamo il cambiamento dell’asse del sole ed il suo spostamento verso il Tropico del Cancro. Il Tropico del Cancro è quello che rappresenta la maternità, la maternità della terra.
Il Tropico del Cancro ha attraversato un’area di terra piuttosto estesa, […]

Shri Nirmala Devi Puja, I doveri di un Guru (India)

S H R I   M A T A J I   N I R M A L A   D E V I
Shri Nirmala Devi Puja
I doveri di un Guru
 Ganapatipule (India), 3 Gennaio 1987

Oggi è il terzo giorno della luna. Il terzo giorno della luna è Tritiya, è il giorno speciale delle vergini. La Kundalini è il desiderio vergine. È vergine perché non si è ancora manifestato. Inoltre, sul terzo centro che è il Nabhi, […]

Puja di Natale (Inglese/Hindi o Marathi) (India)

(12/2017 SOTTOTITOLI, PARTE INGLESE)
S H R I   M A T A J I   N I R M A L A   D E V I
Puja di Natale
Puna (India), 25 Dicembre 1986

Oggi abbiamo atteso tutti di celebrare la nascita di nostro Signore Gesù Cristo. È molto significativo trovarci qui in un luogo che è uguale alla capanna che ebbe Gesù quando nacque, e dove il vento soffiava da ogni parte rendendo difficile tenere la stanza molto calda. […]

Puja di Benvenuto a Chalmala Alibag (India)

Puja a Chalmala. Alibag (India), 21 Dicembre 1986.
In questo bellisimo contorno, molti di voi si staranno chiedendo perché Dio ha creato queste cose bellissime. Perché voi, gente, dovevate su questa Terra e gioire della bellezza, questo è uno dei motivi. E ora Dio si sente davvero molto pieno di gioia e soddisfazione e una sorta di esaudimento del Suo desiderio.
Perché Dio ha creato questo bellissimo universo è stata una domanda fatta per migliaia di anni. […]

Shri Gauri Puja, Dwitya – Seconda Notte di Navaratri (Hindi, Marathi) Pune (India)

S H R I   M A T A J I   N I R M A L A   D E V I
Shri Gauri Puja, Dwitya – Seconda Notte di Navaratri,
Discorso in hindi e marathi
Puna (India), 5 Ottobre 1986

Prima parlerò in hindi e poi in marathi.
Dovreste tutti cercare di imparare l’hindi poiché è la nostra lingua nazionale.
[Hindi]
Il nome di Puna è celebre nei Veda, nei Purana ed in molti altri testi simili. […]

Puja del 63° Compleanno Mumbai (India)

S H R I   M A T A J I   N I R M A L A   D E V I
Puja del 63° Compleanno
Mumbai (India), 21 Marzo 1986

[Traduzione dal marathi]
Mi inchino ai sahaja yogi di Mumbai, Maharashtra, Madras, Delhi, Calcutta, Nagpur e delle altre nazioni. Tutti voi vi siete riuniti qui in gran numero per celebrare il mio compleanno e pare che il Kali Yuga sia terminato, perché non avrei mai immaginato che ad una Madre sarebbe stata data tanta importanza nel Kali Yuga. […]

Shri Mahalakshmi Puja (Inglese/Marathi) (India)

(SOTTOTITOLI DA REVISIONARE)
S H R I   M A T A J I   N I R M A L A   D E V I
Shri Mahalakshmi Puja
Sangli (India), 6 Gennaio 1986

Spero che abbiate gradito tutti il soggiorno a Ganapatipule. Il problema è stato che non abbiamo potuto organizzare la cucina più vicino ai vostri alloggi e, mentre eravate qui, avete dovuto camminare parecchio. Ma penso che camminare sia stato molto piacevole e debba avervi aiutato. […]

Shri Mahaganesha Puja (Inglese/Marathi) Ganapatipule (India)

(SOTTOTITOLI DA REVISIONARE)
S H R I   M A T A J I   N I R M A L A   D E V I
Shri Mahaganesha Puja
Ganapatipule (India), 1 Gennaio 1986

Oggi ci siamo riuniti tutti qui per rendere omaggio a Shri Ganesha.
Ganapatipule ha un significato particolare perché qui lui diventa Mahaganesha. Colui che è Ganesha nel Muladhara, diventa Mahaganesha nel Virata, cioè nel cervello. Ciò indica che esso (cervello, ndt) è la sede di Shri Ganesha. […]

Devi Puja (Inglese/Marathi) (India)

S H R I   M A T A J I   N I R M A L A   D E V I
Devi Puja Puja – India Tour
Brahmapuri (India), 27 Dicembre 1985

(Chiedi a lei. Natalie, vieni qui. Aiuta Danya. Stai bene Ray, adesso? Metti il kumkum a tutti. Prendi solo quello, bene, l’altro puoi lasciarlo qui. Mettilo a tutte le donne).
Ieri un ragazzo si è alzato e mi ha fatto una domanda: “Dato che siamo la terra dello Yoga ed un Paese santo, […]

Shri Krishna Puja, L’Annuncio della Religione Universale Nirmala (India)

(01/2019 SOTTOTITOLI)
S H R I   M A T A J I   N I R M A L A   D E V I
 Shri Krishna Puja
 L’Annuncio della Religione Universale Nirmala
 Nasik (India), 19 Gennaio 1985

Ieri, durante il discorso, ho fatto un nuovo annuncio riguardo a Sahaja Yoga. Ma l’intera conferenza era in marathi e, prima che sia tradotta, vorrei dirvi qual è stato il mio annuncio.
In America e in Inghilterra c’è stata la questione che non si può registrare nessun trust[1]che non sia una religione. […]

Makar Sankranti Puja (Inglese/Marathi) Mumbai (India)

(01/2018 SOTTOTITOLI, PARTE INGLESE)
S H R I   M A T A J I   N I R M A L A   D E V I
Makar Sankranti Puja
Suryavanshi Hall, Mumbai (India), 14 Gennaio 1985

[Shri Mataji parla a lato ad uno yogi: (Marathi) “Più tardi, dopo il puja, dovete girare la telecamera in modo tale da riprendere la maggior parte di loro (sahaja yogi, ndt). Più tardi”.]
Oggi qui celebriamo un giorno speciale chiamato Makar[1] Sankrant[2]. […]

Programma Pubblico, Prapancha e Sahaja Yoga Doctor Antonio Da Silva High School, Mumbai (India)

“Prapancha e Sahaja Yoga”, “Scuola Superiore Antonio De Silva”, Dadar, Mumbai (India), 26 Novembre 1984.
Mi inchino a tutti voi ricercatori della verità. L’argomento di oggi è Prapancha e Sahaja Yoga. Prima di tutto vediamo il significato della parola Prapancha. Pancha significa cinque, i cinque elementi attraverso i quali ha avuto luogo la nostra evoluzione. Il prefisso Pra all’inizio ne modifica il significato. Prapancha indica la luce dei cinque elementi e significa anche la vita familiare e matrimoniale. […]

Puja di Compleanno, Siate dolci, amorevoli e pacifici Mumbai (India)

Puja per il 61° Compleanno (Siate dolci, amorevoli e pacifici), Juhu, Bombay (India), 22 Marzo 1984.
Ho appena detto (ai Sahaja yogi indiani) che non dovrebbero cercare di imitare lo stile della società occidentale piena di ego, in cui si usa un linguaggio arrogante, pensando così di essere diventati più moderni. Loro (gli occidentali) usano parole dure: “Che me ne frega! Ti odio!”. Noi non abbiamo mai usato tutte queste frasi che per noi sono sconosciute. […]

Devi Puja, Consigli alle future spose (Inglese/Marathi) (India)

Devi Puja + Consigli alle future spose, Bordi (India), 13 Febbraio 1984.
Vishwa swadharma sury paho: l’universo intero vedrà la luce, il sole di un’unica religione universale’.
Jo jevanchilatotelaho: qualsiasi cosa desidererete, ‘qualsiasi cosa essi desidereranno, la otterranno’.
Pranijata: ‘tutti gli esseri umani’.
Varshata sakala mangali Ishwarni shthanchi mandiyali Anavarata bhumandalabh‚ tatu, bhuta: ‘quando incontrerete noi vi sarà una pioggia di benedizioni’ – e, naturalmente, di Chaitanya; quando incontrerete noi – cioè Me!
Chala Kalpatarunch‚ arava: questa è la descrizione dei Sahaja yogi, […]

Celebrazione del Compleanno (Hindi/Inglese) Mumbai (India)

S H R I   M A T A J I   N I R M A L A   D E V I
 Celebrazione del Compleanno di S.S. Shri Mataji[1]
 Bombay (India), 30 Marzo 1983

[All’inizio viene cantato il bhajan “Bhayakayataya Prabhu Jyachare[2]”. Shri Mataji commenta: “Questa era la canzone preferita di mio padre”].
Molti mi hanno sempre chiesto perché Dio abbia creato questo universo. Ovviamente, noi non dovremmo fare domande a Dio. È facile fare domande a Mataji mentre tiene un discorso, […]

Shri Ganesha Puja (India)

S H R I   M A T A J I   N I R M A L A   D E V I
Shri Ganesha Puja
Nasik (India), 18 Gennaio 1983

Sedetevi, prego. (Il microfono) va bene. [Marathi]
È un giorno molto propizio per riunirci qui oggi in occasione della nascita di Shri Ganesha – oggi, proprio oggi è Vinayaki Chaturthi – per celebrare questo puja.
È inoltre una grande fortuna avere persone come il dottor Sangvi, sua moglie, […]

Shri Saraswati Puja (Inglese/Marathi) (India)

Shri Saraswati Puja, Dhulia (India), 14 Gennaio 1983.
Con l’amore, possiamo fare ogni tipo di azione creativa. Guardate quale devozione Raulbai dimostra per me, ed in questo luogo anche a tutti voi verranno nuove idee per creare qualcosa di bello. E con la crescita dell’amore, pure la vostra creatività si svilupperà. Infatti, la base di tutta la creatività di Saraswati è l’amore. Se non c’è amore non c’è creatività. Questo è vero in un senso ancora più profondo: osservate come le persone responsabili delle scoperte scientifiche non le abbiano realizzate tanto per sé, […]

Shri Mahakali Puja (India)

Mahakali Puja, Lonawale (Pune, India), 19 Dicembre 1982.
Auguro il benvenuto a tutti voi Sahaja yogi in questo grande paese dello Yoga. Oggi, innanzi tutto, dobbiamo stabilizzare in noi il nostro desiderio, in quanto siamo ricercatori e dobbiamo raggiungere la nostra completa crescita e maturità. Il Puja di oggi è per l’intero universo.
L’intero universo dovrebbe essere illuminato dal vostro desiderio. Il vostro desiderio dovrebbe essere tanto intenso da emettere le pure vibrazioni di Mahakali Shakti che è il puro desiderio di raggiungere lo Spirito. […]

Makar Sankranti Puja (parte Inglese) (India)

(01/2017 SOTTOTITOLI, PARTE INGLESE)
S H R I   M A T A J I   N I R M A L A   D E V I
Makar Sankranti Puja
Puna (India), 14 Gennaio 1981

[Shri Mataji parla prima in marathi per venticinque minuti]
Mi spiace non avervi potuto parlare in inglese, e ho parlato per un po’.
Oggi è il giorno speciale di Sankrant.
Sankr – voi sapete che “San” significa buono, santo, e “Krant” significa… (Uno yogi dice a bassa voce: “Rivoluzione”. […]

Consigli su tutti i chakra Mumbai (India)

S H R I   M A T A J I   N I R M A L A   D E V I
 Consigli su tutti i chakra
 Mumbai (India), 30 Dicembre 1979

Si dice che Dio è amore. Sappiamo tutti che, molte volte, tante persone hanno spiegato a modo loro che cos’è l’amore. Ma sentire questo amore, è il modo migliore per comprenderlo. Sebbene per tutto questo tempo sia stato spiegato o descritto tante volte, malgrado sia stato descritto, […]

Lettera (Marathi), La Chitta umana/senza data (Location Unknown)

La Chitta[1] umana, Traduzione di una lettera scritta in Marathi da Shri Mataji Nirmala Devi
L’attenzione umana è schiava di molte illusioni. Quando queste vengono rimosse, la chitta, l’attenzione umana diviene illuminata e beata. Molte delle vostre illusioni sono state rimosse dal risveglio della vostra Kundalini.

Vi siete resi conto che, nell’uomo, la Kundalini non è un’energia immaginaria ma un’energia viva.
Quest’energia esiste in ciascun essere umano e, in una persona normale, il suo risveglio avviene in modo spontaneo. […]

Lettera di Navaratri (Marathi) – Pratipada – Prima Notte di Navaratri London (England)

S H R I   M A T A J I   N I R M A L A   D E V I
 Lettera di Navaratri
Pratipada – Prima Notte di Navaratri
 Londra (Inghilterra), 3 Ottobre 1978

[Traduzione dal Marathi]
 A tutti i sahaja yogi,
Infinite benedizioni.
Oggi è il primo giorno di Navaratri.
Oggi la vostra attenzione dovrebbe essere su Shri Ganesha.
La Sua devozione è infinita. Egli non ha mai venerato nessun altro all’infuori della Madre. […]

Lettera ai sahaja yogi indiani (England)

S H R I   M A T A J I   N I R M A L A   D E V I
Lettera ai sahaja yogi indiani
Inghilterra, 1° Maggio 1977

[Traduzione inglese]
Miei carissimi sahaja yogi,
Le mie benedizioni a tutti voi.
Mi è stata comunicata la notizia che nel villaggio di Muskwadi (Rahuri) è attivo un nuovo centro dove migliaia di persone stanno ricevendo la realizzazione.
L’impresa è stata possibile soltanto poiché gli “operatori” di laggiù si sono uniti in un meraviglioso vincolo di amore. […]

D&R al Bharatiya Vidya Bhavan (Inglese/Hindi/Marathi) (Mumbai)

Domande e risposte al Bharatiya Vidya Bhavan, Mumbai (India), 22 Marzo 1977.
Sahaja Yoga non è qualcosa da prendere tanto alla leggera. Funziona in voi in un attimo, senza sforzo. Dopo la realizzazione, è necessario che tutti gli esseri umani comprendano pienamente il lavoro della Kundalini e delle vibrazioni. Dovete acquisire questa scienza in modo completo. A che serve il denaro se non si sa come spenderlo o come usarlo?
La cosa migliore dunque è ricevere questa conoscenza. […]

Consigli Mumbai (India)

Consigli (estratto dal discorso in Marathi). Mumbai (India), 27 Maggio 1976.

Vi ho detto, in Sahaja Yoga, come entrare nello stato di consapevolezza senza pensieri. Dopo l’unione con lo Spirito (Tadatmya) si può ottenere lo stato di vicinanza con Dio (Samipya) e la realizzazione di Dio (Salokya). Ma nell’ottenere l’unità con lo Spirito, gli interessi stessi dell’individuo cambiano.
Semplicemente ottenendo lo stato di unione con lo Spirito, sperimentandolo, non si desidera entrare nello stato di Salokya e Samipya. […]

Prima Lettera (Marathi) /senza data (Location Unknown)

Prima Lettera scritta da Madre in Marathi, 1970
Mio caro Modi e gli altri sahaja yogi,
Infinite benedizioni. Ho ricevuto la tua lettera. Sono molto felice di apprendere che il tuo Ida Nadi si è pulito e spero che si sia pulito l’Ida Nadi di tutti; almeno un po’. Qui avevo detto a tutti che avrei lavorato, mentre ero sotto anestesia, per purificare l’Ida Nadi di tutti. L’ho lavorato per tre giorni vomitando circa cinquanta volte al giorno, […]

Terza Lettera (Marathi) /senza data (Location Unknown)

IIIa Lettera di Shri Mataji Nirmala Devi
L’uomo vuole pace, ricchezza, potere, ecc., ma Dio é all’origine di tutto questo. Allora perché non ci dovrebbe essere il desiderio di Dio? Perché non ci dovrebbe essere l’aspirazione e l’ambizione d’incontrare Dio?
Noi dovremmo pregare Dio per la pace e mantenere il desiderio d’incontrare Dio che é pace stessa. Questa dovrebbe essere la differenza nella soddisfazione di un uomo comune e quella di un Sahaja Yogi.  Si dovrebbe essere pronti ad arrendersi al grandissimo desiderio d’incontrare Dio ai Suoi Piedi Santi. […]