Shri Kartikeya Puja, Su Shri Gyaneshwara (Marathi/Inglese) Mumbai (India)

(11/2016 SOTTOTITOLI, PARTE INGLESE)
S H R I   M A T A J I   N I R M A L A   D E V I
Shri Kartikeya Puja, Su Shri Gyaneshwara
(Parte inglese) India Tour
Vashi, Mumbai (India), 21 Dicembre 1996

[Shri Mataji parla in marathi per circa quarantacinque minuti]
 
Mi spiace, ma ho dovuto parlare in marathi in quanto dovevo dire loro alcune cose che non voglio sappiate (Risate).
In un certo senso, oggi è un giorno straordinario, […]

Mahashivaratri Puja (Mumbai)

Shivaratri Puja, Mumbai (India), 19 Febbraio 1993.
Il Puja a Shiva e’ un puja molto importante e speciale. Lo scopo ultimo degli esseri umani e’ quello di conseguire lo Shiva Tattwa (l’essenza di Shiva). Lo Shiva Tattwa e’ oltre il cervello. Esso non puo’ essere conosciuto attraverso il cervello. Finche’ non si e’ ottenuta la realizzazione del Se’, non si puo’ conoscere il Se’, l’Atma o lo Shiva Tattwa.
Troppe falsita’, miti e fede cieca hanno avuto luogo nel nome di Lord Shiva. […]

Makar Sankranti – Shri Surya Puja, Il punto di equilibrio Mumbai (India)

(01/2018 SOTTOTITOLI)
S H R I   M A T A J I   N I R M A L A   D E V I
Makar Sankranti – Shri Surya Puja
 Il punto di equilibrio – India Tour
Bombay (India), 10 Gennaio 1988

Penso sia una opportunità davvero unica per me incontrarvi nuovamente a Bombay mentre siete tutti in procinto di lasciare questo Paese, e celebrare oggi questo puja speciale. Questo è il puja dedicato al sole ed è chiamato Makar Sankrant. […]

Mahashivaratri Puja (Mumbai)

Shivaratri Puja, Mumbai (India), 27 Febbraio 1987.
Sahaja Yoga mi era noto nella sua totalità. E’ una conoscenza unica con la quale io sono nata, non è stato facile rivelarla ed io desideravo trovare il modo di farlo.
Prima di tutto io ho visto che il settimo chakra doveva essere aperto, cosa che ho fatto il 5 maggio 1970. Anteriormente il Brama Chaitanyaera A-Vyakta, cioè non era manifesto, non esprimeva se stesso, e così coloro che riuscivano a raggiungere il Brama Chaitanya, […]

Makar Sankranti Puja (Inglese/Marathi) Mumbai (India)

(01/2018 SOTTOTITOLI, PARTE INGLESE)
S H R I   M A T A J I   N I R M A L A   D E V I
Makar Sankranti Puja
Suryavanshi Hall, Mumbai (India), 14 Gennaio 1985

[Shri Mataji parla a lato ad uno yogi: (Marathi) “Più tardi, dopo il puja, dovete girare la telecamera in modo tale da riprendere la maggior parte di loro (sahaja yogi, ndt). Più tardi”.]
Oggi qui celebriamo un giorno speciale chiamato Makar[1] Sankrant[2]. […]

Puja di Compleanno, Siate dolci, amorevoli e pacifici Mumbai (India)

Puja per il 61° Compleanno (Siate dolci, amorevoli e pacifici), Juhu, Bombay (India), 22 Marzo 1984.
Ho appena detto (ai Sahaja yogi indiani) che non dovrebbero cercare di imitare lo stile della società occidentale piena di ego, in cui si usa un linguaggio arrogante, pensando così di essere diventati più moderni. Loro (gli occidentali) usano parole dure: “Che me ne frega! Ti odio!”. Noi non abbiamo mai usato tutte queste frasi che per noi sono sconosciute. […]

Shri Ganesha Puja, Compleanno di Shri Ganesha: “Preservate le vostre maryada” Mumbai (India)

(09/2019 SOTTOTITOLI)
S H R I   M A T A J I   N I R M A L A   D E V I
Shri Ganesha Puja
Compleanno di Shri Ganesha
“Preservate le vostre maryada” 
Borivali, Mumbai (India), 15 Gennaio 1984

È molto sahaj che il giorno di celebrazione di oggi sia coinciso con il compleanno di Shri Ganesh. Ogni mese si celebra il quarto giorno della luna come data di nascita di Shri Ganesh ed oggi è quel giorno. […]

Makar Sankranti Puja, La rivoluzione interiore Mumbai (India)

(01/2017 SOTTOTITOLI)
S H R I  M A T A J I  N I R M A L A  D E V I
 Makar Sankranti Puja
 La rivoluzione interiore
Mumbai (India) 14 Gennaio 1984

Do il benvenuto a tutti i sahaja yogi dall’estero che sono giunti in questa grande Patria dello yoga. Ciò mi dà un immenso piacere e non trovo le parole per esprimere ciò che provo nel vedere sahaja yogi arrivati da tutto il mondo e da tutto il Paese (l’India, […]

Celebrazione del Compleanno (Hindi/Inglese) Mumbai (India)

S H R I   M A T A J I   N I R M A L A   D E V I
 Celebrazione del Compleanno di S.S. Shri Mataji[1]
 Bombay (India), 30 Marzo 1983

[All’inizio viene cantato il bhajan “Bhayakayataya Prabhu Jyachare[2]”. Shri Mataji commenta: “Questa era la canzone preferita di mio padre”].
Molti mi hanno sempre chiesto perché Dio abbia creato questo universo. Ovviamente, noi non dovremmo fare domande a Dio. È facile fare domande a Mataji mentre tiene un discorso, […]

Consigli su tutti i chakra Mumbai (India)

S H R I   M A T A J I   N I R M A L A   D E V I
 Consigli su tutti i chakra
 Mumbai (India), 30 Dicembre 1979

Si dice che Dio è amore. Sappiamo tutti che, molte volte, tante persone hanno spiegato a modo loro che cos’è l’amore. Ma sentire questo amore, è il modo migliore per comprenderlo. Sebbene per tutto questo tempo sia stato spiegato o descritto tante volte, malgrado sia stato descritto, […]

Saptami – Settima Notte di Navaratri, La relazione fra la Kundalini e Shri Kalki Mumbai (India)

Saptami – Settima Notte di Navaratri
La relazione fra la Kundalini e Shri Kalki,
Mumbai (India), 28 Settembre 1979.
Oggi parlerò in inglese, come avete chiesto. Anche domani probabilmente dovremo usare questa lingua straniera.
L’argomento di oggi è la relazione tra la Kundalini e Kalki. La parola Kalki è in effetti un’abbreviazione della parola Nishkalanka. Nishkalanka ha lo stesso significato del mio nome, Nirmala, ossia pulito, senza macchia. Qualcosa che è pulito e immacolato è Nishkalanka, […]

Sashti – Sesta Notte di Navaratri, Shri Kundalini Shakti e Shri Gesù Cristo Mumbai (India)

Sashti – Sesta Notte di Navaratri
Shri Kundalini Shakti e Shri Gesù Cristo (in Marathi). Mumbai (India), 27 Settembre 1979.
Parlare di Shri Kundalini Shakti e di Shri Gesù Cristo è davvero molto interessante. E’ anche un argomento nuovo per la gente comune, perché nessuno ha mai cercato prima di stabilire in qualche modo questa connessione. ­
Sull’albero del Virata della religione tanti Santi sono sbocciati come fiori, nati chi in un paese, chi in un altro, […]

D&R al Bharatiya Vidya Bhavan (Inglese/Hindi/Marathi) (Mumbai)

Domande e risposte al Bharatiya Vidya Bhavan, Mumbai (India), 22 Marzo 1977.
Sahaja Yoga non è qualcosa da prendere tanto alla leggera. Funziona in voi in un attimo, senza sforzo. Dopo la realizzazione, è necessario che tutti gli esseri umani comprendano pienamente il lavoro della Kundalini e delle vibrazioni. Dovete acquisire questa scienza in modo completo. A che serve il denaro se non si sa come spenderlo o come usarlo?
La cosa migliore dunque è ricevere questa conoscenza. […]

Puja del Compleanno, Comprendere Sahaja Yoga mediante il cuore (Mumbai)

(03/2017 SOTTOTITOLI)
S H R I   M A T A J I   N I R M A L A   D E V I
Puja del 54° Compleanno
Comprendere Sahaja Yoga mediante il cuore
Mumbai (India), 21 Marzo 1977

… il sahaja yogi più onorevole, Justice Vaidya, e la sua amorevolissima moglie. Il Sig. Bakshi, (…interruzione nella registrazione…) Dhumal, il Sig. Gavin Brown che è un archeologo, la Dott.ssa Pramila Sharma che è professoressa di hindi ed esperta di letteratura di Kabir; […]

Gli spiriti dei morti Mumbai (India)

“Gli spiriti dei morti”. Mumbai (India), 22 Dicembre 1976.
Ora il problema per l’uomo moderno è se credere agli spiriti oppure no. Perché questa è un’area molto sconosciuta, e un’area sconosciuta, finché non viene esplorata e scoperta, crea sempre l’illusione di essere qualcosa di divino. Noi dobbiamo essere a conoscenza anche degli spiriti, chi sono, come agiscono e come funzionano. Molti diranno di non credere negli spiriti, ma che ci crediate o no, essi esistono. Cristo non era un bugiardo, […]

Programma Pubblico Dhyan Kaise Karein Come meditare “La promessa” (Hindi) Mumbai (India)

S H R I   M A T A J I   N I R M A L A   D E V I
Programma Pubblico
Dhyan Kaise Karein
Come meditare
 “La promessa”
 Mumbai (India), 29 Maggio 1976

A Dadar vi ho spiegato come, in Sahaja Yoga, si acceda, per prima cosa, allo stato di tadatmya (unione con il Divino). Dopo tadatmya[1], si può raggiungere lo stato di samipya[2] (vicinanza a Dio) e poi salokya[3] (compagnia di Dio).
Ma, […]

Consigli Mumbai (India)

Consigli (estratto dal discorso in Marathi). Mumbai (India), 27 Maggio 1976.

Vi ho detto, in Sahaja Yoga, come entrare nello stato di consapevolezza senza pensieri. Dopo l’unione con lo Spirito (Tadatmya) si può ottenere lo stato di vicinanza con Dio (Samipya) e la realizzazione di Dio (Salokya). Ma nell’ottenere l’unità con lo Spirito, gli interessi stessi dell’individuo cambiano.
Semplicemente ottenendo lo stato di unione con lo Spirito, sperimentandolo, non si desidera entrare nello stato di Salokya e Samipya. […]

Mahashivaratri Puja Mumbai (India)

S H R I   M A T A J I   N I R M A L A   D E V I
Mahashivaratri Puja
Mumbai (India), 29 Febbraio 1976

[Discorso in Hindi]
Prima vi ho parlato delle origini poiché, nel giorno di Mahashivaratri, quando si tiene un discorso su Shri Shiva, si deve iniziare dalle origini, da quanto Egli sia primordiale, vale a dire quando si ha una prima manifestazione della forma di Dio Onnipotente.
Egli viene chiamato Sadashiva quando viene illuminato da Brahma. […]

Discorso ai sahaja yogi, Mantenete l’attenzione su voi stessi Mumbai (India)

Mantenete l’attenzione su voi stessi,Mumbai (India), 21 Dicembre 1975.
(Discorso in hindi)
L’amore dei Sahaja yogi è così traboccante che non riesco a trovare le parole per esprimerlo. Forse vi sarete resi conto che oggi, in tutto il mondo, i Sahaja yogi stanno avanzando verso la loro evoluzione. Molti di loro hanno raggiunto un livello molto elevato, la sorgente della gioia scorre in loro. Alcuni sono diventati sottili e sono particolarmente attivi. Noto però che in ogni Paese hanno i propri stili e condizionamenti – […]

La necessità della meditazione.(Hindi) Preghiera a Dio onnipotente (Inglese) Mumbai (India)

La necessità della meditazione
discorso ai sahaja yogi (Hindi)
Mumbai (India), 9 Febbraio 1975
In Sahaja Yoga c’è una cosa molto importante per migliorarsi, per crescere, bisogna meditare. E’ molto importante, anche se non fate nient’altro, se arrivate a stabilizzarvi nella meditazione, progredirete molto bene. Come vi ho già detto, è una strada nuova, collettiva. E’ vero che siete entrati in una nuova coscienza, ma se volete davvero approfondire il vostro yoga, dovete meditare. Molti mi dicono che non hanno tempo per la meditazione. […]

Comprendete la vostra importanza (Hindi) Mumbai (India)

S H R I   M A T A J I   N I R M A L A   D E V I
Comprendete la vostra importanza
Mumbai (India), 3 Settembre 1973

[Traduzione dall’hindi]
Tra voi ci sono molti che hanno appena ricevuto la realizzazione, alcuni che l’hanno ricevuta qualche giorno fa ed altri che hanno ricevuto la realizzazione da molto tempo ed hanno compreso che cosa sia la nostra consapevolezza, in che modo funzioni e come la facciamo nostra. […]

Shri Krishna Puja, Il potere più dinamico è quello dell’amore Mumbai (India)

S H R I   M A T A J I   N I R M A L A   D E V I
Shri Krishna Puja
“Il potere più dinamico è quello dell’amore”
Mumbai (India), 28 Agosto 1973

…dal Divino. Ad esempio, non è sufficiente che io conosca soltanto la mia testa. Non è sufficiente che conosca soltanto il mio collo. Non è sufficiente che conosca soltanto la mia gamba. Ma più conosco me stesso, più divento dinamico, […]

Guru Purnima Mumbai (India)

S H R I   M A T A J I   N I R M A L A   D E V I
Guru Purnima
 (estratto – tradotto in inglese dall’hindi)
 Mumbai (India), 1 Giugno 1972

In questa vita sono dovuta diventare guru, poiché non era stato fatto in nessun’altra delle (mie) vite. Per la prima volta doveva essere svolto il lavoro di guru e, forse, doveva anche essere una madre a diventare guru.
Questo è considerato il Kali Yuga e probabilmente, […]