Scoprite che cos’è Sahaja Yoga e sperimentate la Realizzazione del Sé

Sahaja Yoga è un sistema mediante il quale si ottiene in modo spontaneo la realizzazione del sé, la conoscenza del sé, grazie ad un avvenimento che ha luogo in voi, nell’osso chiamato “sacro”: qui risiede un’energia che ascende e fuoriesce dall’area della fontanella, costituita da ossa che erano morbide durante la vostra infanzia. A quel punto, nel vostro sistema nervoso centrale, potete percepire la consapevolezza collettiva, la manifestazione di una nuova dimensione. – Shri Mataji, Londra, 30 luglio 1989


Tutte le conoscenze disponibili in questo sito Web possono essere adeguatamente comprese soltanto dopo l’esperienza proposta nel video sottostante. Questa, infatti, non è una conoscenza da apprendere o analizzare mentalmente, come qualsiasi altra conoscenza avuta fino ad ora, bensì da verificare attraverso l’esperienza concreta di una nuova consapevolezza.

È una conoscenza che diventa parte della coscienza una volta trascesa l’attività mentale ed essere entrati nella consapevolezza senza pensieri. Questo è possibile grazie al risveglio della Kundalini, l’energia che ci connette alla fonte che ha creato ogni cosa, e al nostro Spirito che è l’essenza del nostro essere.

In seguito, attraverso la pratica della meditazione Sahaj, si potrà trovare il proprio equilibrio, in modo continuo e costante, instaurando la pace interiore e sviluppando la comprensione e la capacità di usare questa nuova consapevolezza e questa nuova conoscenza riguardo a noi stessi ed alla creazione. In noi si manifesteranno quindi sempre più le qualità di un’anima realizzata e si percepirà sulle mani e nel proprio sistema nervoso la manifestazione del potere onnipresente di Dio.

Questa conoscenza è collegata al sistema sottile (vedi [il] diagramma sottostante), noto da secoli ma non facilmente, accessibile alla nostra consapevolezza, prima dell’avvento di Sahaja Yoga.

Subtle system

Ci vorranno solo un paio di minuti per provare questa esperienza. Trovate un posto tranquillo e sedetevi comodamente, a terra o su una sedia. Mettete le mani sulle ginocchia, con i palmi aperti, rivolti verso il video.

Attraverso questo video sperimenterete la realizzazione del Sé, semplicemente usando la mano destra per mettere la vostra attenzione sui diversi chakra al fine di risvegliare la Kundalini.

Per scoprire di più sulla meditazione Sahaja Yoga: www.sahajayoga.it