Puja in Alibag, Non c’è niente di cui discutere in Sahaja Yoga Alibag (India)

(02/2019 SOTTOTITOLI) S H R I   M A T A J I   N I R M A L A   D E V I “Non c’è niente di cui discutere in Sahaja Yoga”  Primo puja dell’India Tour  Alibag, Maharashtra (India), 17 Dicembre 1989 Benvenuti a tutti. C’è stato un po’ di ritardo, ma proprio ora mi hanno informato che l’aereo è ancora molto più in ritardo; quindi ho pensato fosse meglio celebrare il puja adesso, anche se gli inglesi ci avevano detto che avrebbero voluto partecipare fin dall’inizio. Loro hanno sempre tanti altri puja, potrebbe essere questo il motivo. (Shri Mataji ride, risate) Ebbene, ora siamo arrivati tutti qui e stiamo per cominciare questo pellegrinaggio in cui viaggeremo insieme. Il viaggio è di natura molto sottile e, se ci rendiamo conto del perché siamo qui, capiremo che tutta questa creazione sta osservando tutti voi e sta cercando di aiutarvi ad ascendere, a sentire la vostra profondità e, così, a gioire del vostro Sé. Il viaggio potrebbe non essere molto confortevole. Le strade sono davvero piene di dossi per ridurre la velocità e (Shri Mataji ride) intralci di ogni genere. Ho avuto la sensazione che sia un viaggio simile alla nostra ascesa, nel senso che la nostra velocità deve essere ridotta. In Occidente siamo diventati molto veloci, senza dubbio, e per ridurre la velocità dobbiamo utilizzare il processo meditativo in modo da sentire la pace dentro di noi. Inoltre, i pensieri bombardano la nostra mente e noi reagiamo molto rapidamente agli altri Read More …

Shri Nirmala Devi Puja, I doveri di un Guru Ganapatipule (India)

S H R I   M A T A J I   N I R M A L A   D E V I Shri Nirmala Devi Puja I doveri di un Guru  Ganapatipule (India), 3 Gennaio 1987 Oggi è il terzo giorno della luna. Il terzo giorno della luna è Tritiya, è il giorno speciale delle vergini. La Kundalini è il desiderio vergine. È vergine perché non si è ancora manifestato. Inoltre, sul terzo centro che è il Nabhi, le vergini appaiono come shakti del Guru. Tutti i dieci guru che abbiamo avuto, e che noi consideriamo i principali, ebbero tutti come shakti una sorella o una figlia. Nella Bibbia, nel Vecchio Testamento, è scritto che Colui che verrà nascerà da una Vergine. Ma poi gli ebrei non volevano accettare Cristo, pertanto dissero che non c’è scritto “vergine”, ma “ragazza”. Ora, in sanscrito, ragazza e vergine sono la stessa parola. Noi non avevamo ragazze di ottant’anni come al giorno d’oggi. Quindi, la verginità di una donna significava che era una ragazza non ancora sposata o che non aveva ancora conosciuto il marito. Questa è l’essenza della purezza che era il potere del principio del Guru. Ebbene, un guru che sia responsabile di guidare gli altri all’illuminazione, deve sapere che il suo potere deve essere usato come un potere vergine, un potere puro. Un guru non può usare il proprio potere come può usarlo una persona comune. Quindi il suo rapporto con i suoi discepoli, ragazzi o ragazze, deve essere assolutamente puro. La Read More …

Mahashivaratri Puja (India)

(02/2017 SOTTOTITOLI) S H R I   M A T A J I   N I R M A L A   D E V I  Mahashivaratri Puja  “Distacco e illuminazione del cervello”  Pandharpur (India), 29 Febbraio 1984 [Shri Mataji, all’arrivo, parla in marathi con gli yogi che Le porgono il benvenuto] Sedetevi, prego. Siete venuti con il bus, vero? Siete venuti tutti con il bus? (Marathi) E Warren? È arrivato? Yogi: Warren non è arrivato… ancora cinque minuti… Shri Mataji: Gavin? (Alcuni yogi: “Ancora cinque minuti…”) Bene, bene. È stata una camminata troppo lunga per voi? Yogi: Siamo venuti in bus, Shri Mataji. Shri Mataji: Ah, questo bus. Alcuni erano a piedi per strada. Yogi: Sì. Shri Mataji: Li avete fatti salire sui bus? Cos’è quello? … Alcuni stavano camminando su … Yogi: Shri Mataji, erano soltanto a due minuti di distanza dalla strada. Shri Mataji: Oh, capisco. Volevo mandare… Warren? Vedi, loro dovevano venire prima, gli indiani dovevano arrivare prima per organizzare tutto. Per questo sono scesi giù. Warren: Sì. Shri Mataji: Allora non c’era bisogno che andaste a piedi, avremmo potuto rimandare i bus. Warren: Io volevo solo essere qui in tempo, Madre. Shri Mataji: Oh, capisco. Va bene. Warren: È tutto a posto… arriveranno. Shri Mataji: Come? Warren: Arriveranno. Shri Mataji: Pensavano che steste tutti arrivando… (Non udibile a causa della cattiva qualità dell’audio). Warren: No, vede, il signor Pradhan mi ha dato istruzioni molto rigide, ha detto che in nessun caso Mataji avrebbe permesso agli indiani di venire Read More …