Shri Mahakali Puja

Salvador-Bahia (Brazil)

Feedback
Share

Shri Mahakali Puja, Salvador-Bahia (Brasile), 14 Ottobre 1992.

È bellissimo essere qui in Brasile a Salvador. Molto tempo fa, incontrai un signore brasiliano dell’ufficio di mio marito la cui moglie, sofferente a causa della tremenda magia nera, venne guarita completamente da quel problema. Egli mi disse che dovevo trovare il modo di andare in Brasile perché è un paese pieno di moltissime cose negative, specialmente la magia nera. Era dunque un mio grande desiderio venire qui e così, qualche anno fa, sono venuta. Inoltre, Duilio si trovava qui e, in qualche modo, Sahaja, si sono potute organizzare le cose e così sono venuta.

Il problema di questo paese consiste soprattutto nella magia nera importata dagli africani, così ho pensato che oggi potremmo celebrare un puja a Mahakali.

Mahakali rappresenta in noi il potere del lato sinistro. In realtà, lei è l’Adi Shakti; la chiamiamo Mahakali soltanto quando entra nel lato sinistro del Virata, ma lei è il potere del puro desiderio di Dio. Lei crea anche Shri Ganesha, poi passa al lato destro come Mahasaraswati e infine entra nel centro dove diviene Shri Mahalakshmi.

È così che l’Adi Shakti assume tre forme; ma Mahakali è la forma pura, emanata direttamente dall’Adi Shakti. Per prima cosa, prima di creare questo universo o altro, lei creò Shri Ganesha per diffondere, manifestare innanzitutto non soltanto la santità ma anche il buon auspicio e la purezza. Prima di ogni altra cosa, dunque, furono create queste forze spirituali con lo scopo di proteggere la creazione che sarebbe seguita. Specialmente questa forza di Mahakali fu proprio nella forma più pura per proteggere la gente dalla negatività.

Quando qualche pensiero, qualche concetto razionale entra nella nostra mente, viene spinto sul lato sinistro da Mahakali.

È così che il presente diventa passato, passa nel subconscio. Il subconscio, inoltre, è formato da molti strati che si trovano sul lato sinistro disposti in parallelo, non in orizzontale, ma in parallelo. Esistono sette strati ed il settimo termina nel subconscio collettivo. Qualsiasi cosa morta appartenente al passato e che sia stata scartata dal processo evolutivo, è proiettata nel subconscio collettivo.

Qualsiasi forma di vita espulsa dall’evoluzione come per esempio animaletti microscopici, qualsiasi cosa, virus, esseri umani, animali come i mammut, tutte le creature espulse dal processo evolutivo, si trovano qui.

Se le persone che vivono soprattutto nel passato, a causa di una disgrazia o di un evento infelice della vita, vengono proiettate verso il subconscio collettivo, assorbono qualcosa da quest’area.

Così anche in questa vita, qualsiasi condizionamento si abbia, passa anch’esso nella vostra mente subconscia. Una persona che, ad esempio, si trovi da sola al buio e all’improvviso inizi ad avere paura, a causa di questa paura viene proiettata sul lato sinistro e può essere attaccata da qualcosa che noi chiamiamo bhut – ciò che noi chiamiamo bhut è qualche forma di spirito morto – mutando così la propria personalità.

Anche qualcuno che sia troppo di lato destro, sempre attivo, che pensa troppo al futuro, se la sua attenzione si sposta eccessivamente sul lato destro, a causa di qualche improvviso shock o paura può anch’egli spostarsi – con movimento oscillatorio – sul lato sinistro.

Tutte le persone molto di lato destro possono incappare in problemi legati alle possessioni e al subconscio. Inoltre, le persone esageratamente meticolose, molto futuristiche, possono essere attaccate anche sul lato destro, il sopraconscio collettivo.

Ora dobbiamo comprendere i poteri di Mahakali. Il potere di Mahakali consiste nel fatto che lei è lo Spirito Santo. Per prima cosa lei può curare qualsiasi malattia di origine virale come ad esempio l’Aids; iniziando dal Muladhara in su, tutte le malattie del Muladhara, poi tutte quelle dello Swadisthana. Il Vishuddhi sinistro naturalmente è una combinazione, poiché quando un uomo è troppo di lato destro, per bilanciare il proprio ego lo traduce in senso di colpa. Potrebbe trattarsi di una combinazione sia di lato destro sia di sinistro, ma tutte le altre malattie incurabili sono di lato sinistro.

Ora per esempio c’è il cancro. Vedete, questo è il lato sinistro (di un chakra, ndt) e questo è il lato destro (del chakra), e al centro c’è l’aspetto centrale (Madre mostra come è fatto un chakra). Se avete un’attività esagerata del lato destro, l’energia viene indirizzata al lato destro ma, improvvisamente, può accadere qualcosa, qualche disgrazia, qualche avvenimento infelice che può provocare una piccola breccia proveniente dal lato sinistro. Allora il virus può iniziare a penetrare nel lato destro. Quando questi virus entrano nella parte destra, non si ha più la connessione con il tutto perché, in quel caso, essa si è interrotta. Di conseguenza, il lato destro (del chakra, ndt) si mette ad agire per conto proprio ed è così che si sviluppa il cancro, dove la cellula stessa diventa l’ego, sviluppa l’ego e inizia a moltiplicarsi all’infinito.

Un virus può procurarvi qualsiasi tipo di malattia che non può essere curata dalla scienza medica perché la scienza medica affronta l’aspetto fisico, il lato destro. Ma l’aspetto mentale è governato dal potere di Mahakali. È per questo motivo che in Sahaja Yoga siamo stati in grado di curare molte malattie incurabili con l’uso delle candele, perché, quando si mostra la luce a questi virus o bhut, essi si dileguano. Con il trattamento delle tre candele potete curare qualsiasi malattia incurabile, anche l’Aid.

Ma quando questo problema ha inizio sopra il Vishuddhi chakra, o dal Vishuddhi chakra, le persone diventano mentalmente handicappate, diventano pazze, contraggono l’epilessia o quella che viene chiamata schizofrenia.

Ora dovremmo capire che cosa fanno coloro che praticano la magia nera. In India noi la chiamiamo preta vidya, swarshana vidya –Preta vidya significa i morti, la conoscenza dei morti e swarshana vidya è la conoscenza dei cimiteri. Questi individui, quando qualche spirito malvagio muore, quando sanno che qualcuno è morto, accorrono e cercano di attendere finché tutti se ne vanno. In India il corpo viene cremato e, quando il cervello si apre, emette un suono; a questo punto la gente se ne va, mentre loro (coloro che praticano preta vidya, ndt) rimangono lì e poi prendono il teschio del morto o qualche parte del corpo, qualche osso, e se lo portano via, così lo spirito che sta indugiando in quel luogo li segue.

Danno anche qualche nome a questi bhut che li seguono e, in qualche modo, li legano, li imprigionano.

E poi li usano per adescare, per ipnotizzare qualcuno e, se loro vogliono, questi bhut possono richiamarne altri proprio perché ora sono prigionieri e sono spiriti malvagi.

Questo è ciò che fanno i falsi guru. Immettono questi bhut nelle persone ipnotizzandole – i bhut penetrano in loro attraverso gli occhi – e poi queste persone iniziano a consegnare loro tutti i propri averi, il denaro, ogni cosa; le donne rinunciano persino alla propria castità. È così che cercano di ipnotizzare. Possono anche usare questi bhut per uccidere o percuotere qualcuno, per mettere qualcuno nei guai, cose di qualsiasi genere. Cercano anche di inculcare idee nelle persone, rendendole violente e molto viziose e oscene. Sapete, le relazioni   sessuali   contro  natura,  come

l’omosessualità, sono causate dai bhut compiono tutte le cose che sono contro Mahakali. Ed è così che portano rovina, profanazione, violenza, problemi di ogni genere. Se questi bhut sono alcolizzati, inducono la gente a bere smodatamente. Oppure, se sono truffatori o persone che hanno guadagnato denaro con metodi errati, anche loro possono penetrare nella testa della gente. Qui, ad esempio, penso che i bhut siano penetrati nella testa dei politici ed è per questo che si comportano come folli.

È per questo motivo che il dharma non esiste più; non vi è dharma, non vi sono maryadas, niente, e loro fanno ciò che vogliono.

I centootto nomi della Dea o i mille nomi della Dea sono dedicati soprattutto a Mahakali, sul lato sinistro, perché lei uccise moltissimi rakshasa. Lei distrugge anche i virus ed ogni sofferenza inflitta agli esseri umani.

Lei, inoltre, cura molte cose come i condizionamenti, per esempio quelli che la chiesa cattolica ha provocato negli uomini; condizionamenti a causa dei quali non possono ascendere.

Anche se credete in qualcuno – mettiamo che sia un Sahaja yogi e crediate che sia Dio – anche in questo caso potete avere un blocco, perché, se credete in qualcuno che non ha autorità, la vostra è una fede non autorizzata, e allora vi metterete nei guai.

In Sahaja Yoga nessuno dovrebbe considerare qualcun altro come guru perché gli ha dato la realizzazione o altro. Lui non è il vostro guru (…).

Un ottimo mantra per lo Swadisthana sinistro è affermare: “Madre, in verità tu sei la pura conoscenza”. Ma per i cristiani è ancora meglio dire: “Madre, tu sei lo Spirito Santo di cui Cristo ha parlato”. È molto facile liberarsi di queste cose. Decidete semplicemente che non le volete più.

Voglio dire che i bhut sono così stupidi che se qualcuno viene a casa mia,

si leva il cappotto e si mette addosso uno scialle, gli si fa indossare qualcos’altro, quando se ne va i bhut non riescono a riconoscerlo, tanto sono stupidi!

Questo è il grande lavoro di Mahakali e vi ho già parlato di come agisca. Oggi stiamo per venerarla; sono sicura che diverrà molto potente qui e farà in modo che tutta questa magia nera abbia fine. Inizierete a vedere i poteri di Mahakali e, quando ella inizierà a manifestarsi, i vostri politici miglioreranno, tutto migliorerà, perché stanno agendo sotto l’influsso di questi poteri negativi.

Anche tutte queste situazioni esecrabili come la violenza e ogni azione malvagia, vengono perpetrate soltanto sotto l’influsso della negatività. Anche se sa che sono sbagliate, che non dovrebbe farle, la gente le compie spinta da un impulso irresistibile.

Ora è emersa una nuova malattia a causa della quale le persone hanno abitudini irrefrenabili come lavarsi le mani in continuazione, lavarsi i denti trecento volte, essere molto meticolose riguardo a qualsiasi cosa, pulire, pulire in continuazione.

Alcune donne sono così, se qualcosa cade per terra, loro devono precipitarsi a pulire, non hanno tempo per sedersi cinque minuti. Non possono farne a meno, non riescono a farne a meno. Alla fine escono dalla società perché sono assolutamente inutili.

Ho cercato di parlarvi delle varie situazioni che possono manifestarsi in assenza di Mahakali. La manifestazione di Mahakali è molto importante per un paese in cui esistono aspetti negativi così numerosi. Ed io spero che, quando verrò la prossima volta, saranno molto diminuiti, che avremo un luogo molto più pulito. Adesso anche voi sapete come curare lo Swadisthana sinistro. Controllate sempre lo Swadisthana sinistro e cercate di curarlo.

Che Dio vi benedica tutti.